Morto Carlo Ripa di Meana, pioniere dell’ambientalismo

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Si è spento questo pomeriggio Carlo Ripa di Meana. L’ex ministro dell’Ambiente aveva 89 anni e da tempo era malato.

ROMA – Si è spento questo in un ospedale romano l’ex ministro dell’Ambiente Carlo Ripa di Meana. Ad annunciare la morte del politico 89enne è stato il figlio Andrea in una telefonata all’ANSA: “A meno di due mesi dalla scomparsa dell’adorata moglie Marina si è spento oggi pomeriggio. È stato uomo politico e di cultura socialista e ambientalista, parlamentare, ministro della Repubblica, presidente della Biennale del Dissenso e di Italia Nostra. Mio padre è morto assistito con amore dal figlio, dalle sorelle e fratelli“.

Marina Ripa di Meana
Marina Ripa di Meana

Morto Carlo Ripa di Meana, ministro dell’Ambiente nel 1992

Carlo Ripa di Meana era nato a Pietrasanta il 15 agosto del 1929. La sua passione giovanile e progressista per la politica si concretizza agli inizi degli anni Cinquanta quando inizia a dirigere, a Praga, l’Unione Internazionale degli Studenti. Lì incontra Bettino Craxi. Anche se l’ingresso vero e proprio nei palazzi della politica risale al 1970 quando viene eletto consigliere alle Regionali in Lombardia con il PSI. Da qui inizia la sua carriera che termina nel 1993 quando si è dimesso da ministro dell’Ambiente del primo governo Amato.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-03-2018

Francesco Spagnolo