E' morto Ettore Spalletti, il maestro dell'arte concettuale

E’ morto Ettore Spalletti, il maestro dell’arte concettuale

E’ morto Ettore Spalletti. Il maestro dell’arte concettuale aveva 79 anni e si è spento nella sua casa di Spoltore, in provincia di Pescara.

SPOLTORE (PESCARA) – E’ morto Ettore Spalletti. Il maestro dell’arte concettuale aveva 79 anni e si è spento nella sua casa di Spoltore, in provincia di Pescara. Una perdita importante per il mondo della scultura e della pittura viste le sue tante opere che sono state presentate in diversi musei internazionali.

Nel 2014 un circuito di musei ha ospitato la più completa retrospettiva dell’opera dell’artista intitolata “Un giorno così bianco, così bianco“. Questi capolavori sono stati ospitati al Maxxi di Roma, al Gnam di Torino e al Museo Madre di Napoli.

Chi era Ettore Spalletti

Nato a Cappelle sul Tavo, in provincia di Pescara, nel 1940, Spalletti si è avvicinato al mondo della pittura sin da giovane anche se alla metà degli anni Settanta ha iniziato una ricerca che aveva come obiettivo quello di valorizzare il risalto emotivo del tono cromatico.

Uno studio che gli ha permesso di rendere ancora più particolari le sue opere presentate in diversi musei di tutto il mondo. Tra i suoi lavori anche quello del 1996 con delle installazioni permanenti di particolare intensità emotiva realizzate per l’Hopital Poincaré di Garches. Nel 2017 ha ricevuto la laurea honoris causa in architettura presso l’Università di Pescara.

Ettore Spalletti
fonte foto https://www.facebook.com/Tam-Tam-Normali-Meraviglie-la-Mano-1560090564233047

Ettore Spalletti morto

Ettore Spalletti è morto l’11 ottobre 2019 nella sua casa di Spoltore. Massimo riserbo (almeno per il momento) da parte dei familiari sulle cause del decesso del maestro dell’arte concettuale. Nelle prossime ore saranno comunicate le date e gli orari della camera ardente e del funerale.

Il mondo dell’arte è rimasta orfana di uno dei protagonisti principali della seconda metà degli 1900. E il nome di Spalletti sarà sempre ricordato dalle sue opere conosciute in tutto il pianeta.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Tam-Tam-Normali-Meraviglie-la-Mano-1560090564233047

ultimo aggiornamento: 11-10-2019

X