Si è spento all’ospedale di Orvieto Folco Quilici

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

È morto a ottantasette anni il noto divulgatore e scrittore Folco Quilici. Franceschini: “Ci mancherà ma i suoi lavori resteranno per sempre”.

È morto all’età di ottantasette anni (ne avrebbe compiti a breve 88) Folco Quilici, noto documentarista amato dagli italiani che conquistò la RAI con il suo grande documentario sull’India.

Il nome di Quilici era destinato a rimanere nella storia. Suo padre morì con Italo Balbo negli anni della Seconda Guerra Mondiale, lui venne trasferito in Val Brembena.

Il ricordo della politica

Fece della sua passione un lavoro di grandissima importanza culturale per gli italiani, che con lui hanno visitato e vissuto alcuni dei posti più affascinanti di questo mondo.

A confermare la notizia della scomparsa è stato il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani: 

Con Folco Quilici se ne va una delle figure più importanti del giornalismo, del documentarismo e della cultura italiana – così il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini -. Un pioniere in tutti i progetti che ha avviato, sempre anni avanti rispetto agli altri, un italiano innamorato del proprio paese e un ferrarese innamorato della propria terra in cui era l’erede della grande tradizione giornalistica del padre Nello”. “Ci mancherà – sottolinea Franceschini – ma i suoi lavori resteranno per sempre come guida e insegnamento per le giovani generazioni“.

Se ne va una delle figure più importanti del giornalismo, del documentarismo e della cultura italiana – ha ribadito il ministro Franceschini. Un pioniere in tutti i progetti che ha avviato, sempre anni avanti rispetto agli altri, un italiano innamorato del proprio paese e un ferrarese innamorato della propria terra in cui era l’erede della grande tradizione giornalistica del padre Nello. Ci mancherà ma i suoi lavori resteranno per sempre come guida e insegnamento per le giovani generazioni”.

I funerali si terranno il prossimo mercoledì a Roma.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-02-2018

Nicolò Olia