Lutto nel mondo della politica: morto Giovanni Galloni, storico esponente della DC

Lutto nel mondo della politica. Si è spento all’età di 90 anni Giovanni Galloni, storico esponente della Democrazia Cristiana.

ROMA – Lutto nel mondo della politica. Si è spento a Roma all’età di 90 anni lo storico esponente della Democrazia Cristiana, Giovanni Galloni. A comunicarlo è stato il figlio Nino, raggiunto telefonicamente dall’ANSA. I funerali – comunica la famiglia – potrebbero svolgersi il 25 aprile.

Giovanni Galloni
Giovanni Galloni (fonte foto https://twitter.com/sherlock5stelle)

Morto Giovanni Galloni, storico esponente della Democrazia Cristiana

Entrato nella Democrazia Cristiana quando era molto giovane, lui fu uno dei fondatori della corrente sinistra del partito, di cui fu anche vicepresidente e due volte vicesegretario.

Laureato in giurisprudenza a Bologna, Galloni ha insegnato nelle Università di Napoli, Firenze e Roma. A Tor Vergata fu un professore ordinario di Diritto Agrario.

Giovanni Galloni e il contrasto con Francesco Cossiga e la sinistra cristiana laica

Dal 28 luglio del 1987 al 22 luglio del 1989 ricoprì l’incarico di ministro della Pubblica Istruzione nei governi di Goria e De Mita. Finita questa esperienza divenne vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura fino al 1994 quando Francesco Cossiga decide di privarlo di questa importante carica.

Dal 1982 al 1986 è stato direttore del Popolo mentre nel 2008 è stato uno dei primi firmatari del Manifesto fondativo del Movimento “Sinistra cristiana-Laici per giustizia”, promosso da Raniero La Valle.

Morto Giovanni Galloni, il messaggio di Giorgio Napolitano

Queste le parole di Giorgio Napolitano in ricordo di Giovanni Galloni: “Desidero associarmi alla commozione dei famigliari, degli amici e del mondo politico per la scomparsa di Giovanni Galloni, che ha svolto ruoli importanti nella vita pubblica in anni anche molto difficili dell’Italia repubblicana.

Galloni è stato appassionato e convinto sostenitore di una assai significativa corrente di sinistra della Democrazia cristiana, divenendo uno dei principali esponenti di quel partito, nella sua dialettica interna e nelle sue funzioni centrali di governo. Ne ricordo con rispetto e oggi con rammarico i rapporti di comprensione e di confronto che ci unirono“.

Il video con Giovanni Galloni che parla del caso Moro

fonte foto copertina https://twitter.com/RaiNews

ultimo aggiornamento: 23-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X