Addio all’ex calciatore Labinot Harbuzi, grande amico di Ibrahimovic

Lutto nel mondo del calcio svedese. L’ex promessa Labinot Harbuzi è morto per un arresto cardiaco all’età di 32 anni.

LONDRA (INGHILTERRA) – Nuovo lutto nel mondo del calcio internazionale. Come riportato dal The Sun, è deceduto all’età di 32 anni l’ex giocatore svedese Labinot Harbuzi. L’uomo è stato colto da un attacco cardiaco mentre si trovava a casa del padre. Il genitori ha cercato in tutti i modi di rianimare in attesa dell’arrivo dei soccorsi ma il personale del 118 ha potuto constatare solamente la morte.

Il magistrato potrebbe predisporre l’autopsia per cercare di capire le cause che hanno portato al decesso del calciatore. Il tabloid inglese ha riportato le dichiarazioni di Pawel Cibicki, un suo grande amico: “L’ho visto il giorno prima del decesso e stava molto bene“.

Labinot Harbuzi
Labinot Harbuzi (fonte foto https://twitter.com/OleTrner)

Morto Labinot Harbuzi, grande amico di Zlatan Ibrahimovic

La carriera di Labinot Harbuzi non è mai stata di alto livello. A 15 anni si è trasferito al Feyenoord ma non è riuscito a imporsi con le sue qualità, tanto da ritornare al Malmö, dove trascorre tre stagioni. Dopo l’esperienza nella sua nazione, è andato a giocare in Turchia e in Malesia dove ha concluso la carriera nel 2016.

È stato considerato come uno dei migliori talenti nel 2001 da Don Balon tanto che lo stesso Zlatan Ibrahimovic lo aveva considerato come astro nascente del calcio svedese ma purtroppo non è mai riuscito ad esprimere le sue qualità.

I tifosi del Malmö hanno deciso di organizzare la veglia funebre per dare l’ultimo saluto al giocatore davanti allo stadio del club.

Di seguito il post di ricordo di Malmö

fonte foto copertina https://twitter.com/Malmo_FF

ultimo aggiornamento: 12-10-2018

X