Mosca, autobus finisce in metropolitana: almeno 4 morti e oltre 13 feriti

Mattinata di paura a Mosca dove un autobus è finito contro le scale di una metropolitana. Arrestato l’autista.

chiudi

Caricamento Player...

MOSCA (RUSSIA) – Il giorno di Natale a Mosca si è trasformato in tragedia. Un autobus è terminato contro le scale dell’uscita di un sottopasso della metropolitana sul Slavyansky Boulevard nella zona occidentale della città. Gli inquirenti che sono giunti immediatamente sul posto hanno escluso immediatamente l’ipotesi attentato. Al momento il bilancio è di 4 morti, tra passeggeri del mezzo e pedoni e oltre 10 feriti, alcuni in gravi condizioni. In Russia oggi era un giorno lavorativo visto che la nascita di Gesù per gli ortodossi viene festeggiata il 7 gennaio. Negli ultimi mesi le autorità locali hanno adottato misure speciali per evitare attacchi terroristici.

Mosca, autobus contro le scale della metro: si indaga per errore umano o guasto tecnico

Immediatamente dopo la tragedia l’autista del mezzo è stato arrestato. Ai controlli non è risultato ubriaco. Gli inquirenti al momento stanno vagliando le ipotesi di errore umano e guasto tecnico anche se al momento non si ha una risposta certa. Nelle prossime ore verranno effettuati dei controlli sul mezzo. A titolo precauzionale il sindaco di Mosca, Sergei Sobyanin ha ordinato l’ispezione meccanica di tutta la flotta dei bus della città.