MotoGP 2025, decisione bomba di Ducati: Marc Marquez compagno di Bagnaia
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

MotoGP 2025, decisione bomba di Ducati: Marc Marquez compagno di Bagnaia

Marc Marquez, 2024

Ducati sorprende tutti: Marc Marquez sarà il nuovo compagno di squadra di Francesco Bagnaia nel team ufficiale a partire dal 2025.

Ducati ha finalmente fatto la sua scelta: Marc Marquez sarà il nuovo pilota del team ufficiale a partire dal 2025 MotoGP. L’annuncio arriva dopo il Gran Premio del Mugello e segna una svolta importante per la casa di Borgo Panigale. L’otto volte campione del mondo spagnolo correrà al fianco di Francesco Bagnaia, il campione del mondo in carica, portando con sé esperienza e talento ineguagliabili.

Marquez Marc
Marquez Marc

La rottura con Jorge Martin

La decisione di ingaggiare Marquez è stata influenzata dalla recente rottura tra Ducati e Jorge Martin. La collaborazione tra il pilota spagnolo e la rossa si è interrotta bruscamente, spingendo Ducati a cercare un sostituto di alto livello. Martin, che era visto come il candidato principale per affiancare Bagnaia, non ha trovato un accordo con la casa italiana, aprendo così le porte a Marquez.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

L’orientamento iniziale di Ducati era di mantenere Martin nel team ufficiale, mentre Marquez avrebbe dovuto correre con il team Pramac, sempre su una moto ufficiale. Tuttavia, durante il weekend del Mugello, Marquez ha chiarito di non essere interessato a un trasferimento nel team satellite, esercitando una forte pressione sui vertici Ducati. La casa di Borgo Panigale, temendo di perdere un pilota del calibro di Marquez, ha deciso di accoglierlo nel team ufficiale.

Implicazioni per il futuro di Martin e Bastianini

L’arrivo di Marquez nel team ufficiale Ducati avrà conseguenze significative per Jorge Martin e Enea Bastianini. Martin, ormai fuori dai piani di Ducati, sta valutando diverse offerte. Una possibilità potrebbe essere quella di rimanere nel team Pramac, ma solo se quest’ultimo dovesse separarsi da Ducati e accettare l’offerta della Yamaha. In alternativa, Martin potrebbe trovare posto in altre squadre della MotoGP.

Per Enea Bastianini, la situazione è altrettanto complicata. Con l’arrivo di Marquez, Bastianini dovrà lasciare il team ufficiale Ducati. Le opzioni sul tavolo includono un possibile trasferimento in KTM o Aprilia, entrambe squadre in cerca di piloti talentuosi per la prossima stagione.

La decisione di Ducati di ingaggiare Marc Marquez rappresenta una mossa strategica di grande impatto, destinata a cambiare gli equilibri della MotoGP. Con Bagnaia e Marquez insieme, la casa di Borgo Panigale punta a dominare il campionato del mondo, offrendo agli appassionati uno spettacolo senza precedenti.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2024 18:00

Netanyahu: “Tregua parziale. Lo scopo è distruggere Hamas”

nl pixel