MotoGP, Il pilota Enea Bastianini della Gresini Racing Ducati, dopo la vittoria in Qatar, si prepara alla prossima tappa.

Il team reduce dal trionfo di Enea Bastianini nella prima tappa della MotoGP in Qatar, il Gresini Racing prepara ora il Gran Premio in Mandalika. La vittoria del pilota italiano, il primo per lui in classe GP, dà nuovi stimoli alla scuderia di Nadia Padovani, moglie di Fausto Gresini, team molto seguito in Indonesia, dove si correrà il secondo Gran Premio della stagione.

“Non vedo l’ora – ha rivelato Bastianini ai canali ufficiali del team -. Veniamo da una gara incredibile in Qatar dove ho trovato la mia prima vittoria. Non sarà facile ripetersi, ma nei test ufficiali abbiamo avuto un buon passo. Dovrebbero aver riasfaltato alcune parti della pista e non so bene cosa aspettarmi. Anche le gomme saranno diverse rispetto ai test, ma c’è da lavorare come abbiamo fatto finora. Mi aspetto tantissimo pubblico e tanti supporter della Gresini Racing”.

MotoGP
MotoGP

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il commento del giovane Di Giannantonio

MotoGP, La nuova pista di Mandalika aveva suscitato le perplessità di piloti e team per quanto riguarda la pulizia dell’asfalto, cosa che però sembra essere superata nonostante restino le preoccupazioni per sabbia e soprattutto i sassi.

Queste le parole dell’esordiente Fabio Di Giannantonio: “Torniamo in un posto bellissimo dove vantiamo tantissimi tifosi. È sempre bello sentire il calore della gente e a Mandalika sono sicuro sarà così. In Qatar ho messo messo sulle spalle un altro po’ di esperienza, ma naturalmente stiamo ancora studiando. Vogliamo migliorare e vogliamo farlo con i tempi giusti. L’obiettivo è imparare volta per volta, a Mandalika possiamo farlo”, ha concluso il rider italiano.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-03-2022


F1, Red Bull, Verstappen: “Scia? C’è una perdita di carico ma è equilibrata”

F1: Lenovo è il nuovo partner per le attività operative