Marc Marquez salta il GP d’Austria. Al suo posto correrà ancora una volta Stefan Bradl.

SPIELBERG (AUSTRIA) – Marc Marquez salta il GP d’Austria. Nessuna particolare forzatura per il pilota spagnolo che, dopo il flop iberico e il nuovo intervento, ha deciso di proseguire il recupero secondo i consigli dati dai medici.

Per questo motivo la Honda ha ufficializzato la conferma di Stefan Bradl al suo posto in un weekend che si preannuncia molto complicato per il team giapponese. I risultati non sono positivi e Alex Marquez sta deludendo un po’ le attese. Per il fratello di Marc possibile un passaggio al team satellite al termine della stagione.

Quando rientra Marc Marquez?

Sul rientro di Marc Marquez i dubbi non mancano. L’ipotesi più probabile sembra essere quella del GP di Misano a settembre, ma il pilota spagnolo vorrebbe fare un tentativo per il secondo weekend in Austria anche se non ci sono certezze.

Le riserve saranno sciolte solo in vista del Gran Premio con il pilota che deciderà insieme al team e allo staff medico. L’obiettivo principale è quello di non forzare per non compromettere per intero una stagione che difficilmente lo vedrà con il nono titolo iridato in tasca. Anche se nulla è da escludere visto che non c’è un dominatore assoluto.

Marc Marquez
Marc Marquez

La delusione Alex Marquez

Non è stato sicuramente un inizio di campionato positivo per la Honda. L’infortunio di Marc ha complicato un po’ i piani del team giapponese che non potrà, molto probabilmente, competere per la vittoria in attesa del rientro del campione del mondo.

La grande delusione è chiamata sicuramente Alex Marquez. Il fratello di Marc era arrivato in MotoGP con diverse aspettative, ma la stagione non sta procedendo secondo i piani. Possibile per lui una retrocessione nel team satellite almeno per una stagione in attesa di un ritorno al fianco del fratello.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
gp austria Marc Marquez MotoGP motori

ultimo aggiornamento: 12-08-2020


Quanto costa il tunnel dello Stretto?

MotoGP, orari e info streaming del GP d’Austria