Marc Marquez sulle sue condizioni : “Mi piacerebbe tornare subito per lottare per il titolo”.

ROMA – Dopo settimane di silenzio Marc Marquez è ritornato a parlare delle sue condizioni in un’intervista pubblicata dalla Repsol Honda e riportata da La Repubblica: “Non vi preoccupate, torneremo in alto – ha detto ai tifosi – ogni giorno mi sento meglio […]. Mi sono rimesso a correre e fare esercizi. Vorrei rientrare subito per competere per il titolo, ma non posso esagerare. In questo momento non posso fissare la data del mio rientro in pista, la risposta la darà solo il mio fisico“.

“Dovizioso e Quartararo favoriti”

Marc Marquez è ritornato sulla lotta per il titolo: “E’ strano che dopo 7 gare il leader del Mondiale abbia solo 84 punti. Viene voglia di rientrare subito, ma non posso esagerare […]. E’ bello vedere tanti piloti darsi battaglia, e le moto satellite tenere testa a quelle ufficiali. Secondo me i favoriti restano Dovizioso e Quartararo. Andrea ha dimostrato di essere concreto, da Fabio mi aspettavo qualcosa in più dopo le prime due gare. Ci sono 8-9 piloti in 25 punti, è molto bello vederlo da fuori“.

Marc Marquez
Marc Marquez

“Spero di esserci a Portimao”

Nessun programma sul rientro: “Abbiamo sentito molte opinioni. La risposta la potrà dare solo il mio corpo. E’ la prima volta che mi trovo in una situazione così difficile, ma se vivi al massimo per 15 stagioni è comprensibile avere uno stop qualche volta. Non so quando mi rivedrete in pista, spero di poter gareggiare a Portimao l’ultima gara. Ho fatto dei test quando ero in Moto2 e la pista è molto bella. Spero di tornarci a novembre perché la moto mi manca. In questo periodo sto recuperando il tono muscolare. Non vedo l’ora di salire in sella ad una moto, anche di un motore più piccolo. So di dover fare molta attenzione perché la cosa più importante è il mio corpo“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Honda Marc Marquez MotoGP motori

ultimo aggiornamento: 23-09-2020


Formula 1, orari e info streaming del GP di Russia

Da Tesla una macchina elettrica a basso costo nei prossimi tre anni