Le pagelle del Mugello, sesto appuntamento stagionale con la MotoGP. Danilo Petrucci il migliore, la Ducati da 10.

MUGELLO (FIRENZE) – Il weekend del Mugello ‘incorona’ Danilo Petrucci. Primo successo in carriera in MotoGP per il pilota della Ducati che in volata riesce a stare davanti a Marc Marquez e Andrea Dovizioso.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

MotoGP, le pagelle del Mugello

Danilo Petrucci – Prima vittoria davanti al proprio pubblico. Meglio di così non poteva andare per Petrucci. Un weekend perfetto per l’italiano che ha dovuto combattere anche con l’influenza. VOTO 10

Marc Marquez – Le prove libere avevano confermato una Honda non ai suoi livelli. La pole position sembrava smentire queste indiscrezioni ma in gara il campione del mondo non è riuscito a fare la differenza. Chiudere davanti al Dovi è l’unica nota positiva oltre il podio. VOTO 7

Andrea Dovizioso – La sua Ducati non era nelle migliori condizioni. Il nono posto delle qualifiche ne è la dimostrazione anche se in gara è stato in lotta fino all’ultimo. Nella bagarre finale non ha avuto fortuna. VOTO 8

Alex Rins – Il sogno Mondiale sembra sfumare ma lo spagnolo si conferma un avversario molto duro in questa stagione. Venerdì e sabato non buoni per la sua Suzuki ma in gara è stata tutta un’altra cosa. Peccato per la velocità inferiore rispetto ai suoi avversari che non gli hanno permesso di salire sul podio. VOTO 8.5

Takaaki Nakagami – Il giapponese è stato sicuramente uno dei migliori. Nelle ultime settimane la sua Honda sembrava dare segnali di risveglio e il quinto posto dà fiducia per il futuro. VOTO 9.5

Takaaki Nakagami
Takaaki Nakagami (fonte foto https://twitter.com/takanakagami30)

Maverick Vinales – E’ una Yamaha che non va. Anche in questa occasione lo spagnolo cresce nella seconda parte della gara ma il weekend non è stato dei migliori. VOTO 5

Michele Pirro – Entrato con la wild card, il collaudatore della Ducati ha conquistato un settimo posto che conferma l’ottimo momento di forma della Rossa oltre che le sue qualità. VOTO 8

Cal Crutchlow – Un weekend sufficiente per l’inglese che dopo una buona partenza ha subito un po’ il calo delle gomme. L’ottavo posto resta un buon piazzamento. VOTO 6

Pol Espargaro – Ennesimo piazzamento nei dieci per lo spagnolo con la KTM che dà segnali importanti di crescita. VOTO 6.5

Fabio Quartararo – Dal francesino ci si aspettava qualcosa in più dopo le qualifiche. Il secondo posto sembrava prospettare una gara di alto livello ma alla fine il decimo posto è un po’ deludente. VOTO 5

Jorge Lorenzo – Nuova gara anonima per lo spagnolo. Un abisso tra la sua Honda e quella di Marquez. VOTO 4

Valentino Rossi – Un weekend infernale per il dottore davanti al proprio pubblico. La caduta ha concluso sicuramente una gara da dimenticare. VOTO 4

Di seguito il video con il podio del Mugello

fonte foto copertina https://twitter.com/DucatiMotor

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 03-06-2019


MotoGP, Petrucci trionfa al Mugello. Marquez e Dovizioso sul podio

Dieselgate, Volkswagen condannata anche dal Tar del Lazio