MotoGP, le prove libere del GP di Spagna. Nakagami il più veloce in FP3. Quartararo ed Bradl alle sue spalle.

JEREZ DE LA FRONTERA (SPAGNA) – Le prove libere del GP di Spagna di MotoGP hanno visto la sorpresa Nakagami. Il giapponese con il miglior crono nella terza sessione è balzato davanti a tutti nella classifica dei tempi combinati davanti a Fabio Quartararo e Stefan Bradl. In Q2 anche Joan Mir, Aleix Espargaro, Morbidelli, Bagnaia, Zarco e Rins. Appena fuori Miller davanti a Marquez (autore di una brutta caduta). 15° Rossi.

Le altre classi – In Moto3 nei tempi combinati il più veloce è Andrea Migno davanti a Deniz Oncu e John MchPhee. In chiave italiana in Q2 anche Niccolò Antonelli (8°) e Romano Fenati (11°). Partirà dalla Q1 il leader del Mondiale Pedro Acosta (17°)

In Moto2 il migliore è stato Remy Gardner. L’australiano nei tempi combinati precede Fabio Di Giannantonio e Jorge Navarro. In chiave azzurra in Q2 troviamo anche Marco Bezzecchi, settimo.

MotoGP, FP3 GP Spagna: il resoconto

Una terza sessione di prove libere nel segno di Takaaki Nakagami. Il giapponese è riuscito a firmare il miglior crono davanti a Quartararo e un sorprendente Bradl. Mir, Aleix Espargaro precedono il migliore degli italiani Franco Morbbidelli. 8° Bagnaia che precede Zarco e Rins. Solo 11esimo Miller davanti a Marquez, autore di una brutta caduta. 15° Rossi.

Le altre classi – In Moto3 il più veloce è stato Andrea Migno (anche l’unico italiano in top ten) davanti a Deniz Oncu e John McPhee. In difficoltà, almeno in questa sessione, gli altri azzurri e il leader del Mondiale Pedro Acosta, solo sedicesimo.

In Moto2 è ancora una volta Remy Gardner il più veloce. Alle spalle dell’australiano Fabio Di Giannantonio e Jorge Navarro. Sesto il leader del Mondiale Sam Lowes davanti a Marco Bezzecchi.

MotoGP, FP2 GP Spagna: il resoconto

Bagnaia e Quartaro in ripresa nella FP2, mentre Aleix Espargaro e la sua Aprilia si confermano in questa seconda sessione. In lotta per la prima fila anche Morbidelli, Vinales e Nakagami. A completare una top ten inedita Oliveira, Rins, Zarco e Binder.

Qualche problema in più, rispetto alla mattina, per Marc Marquez che non va oltre il sedicesimo tempo. Davanti a lui Bradl, Miller, Mir, Espargaro e Marini. Ancora in difficoltà Valentino Rossi che non va oltre il ventunesimo posto.

Rossi Valentino
Rossi Valentino

Le altre classi – In Moto3 tempi più veloci rispetto alla mattina e Rodrigo firma il miglior crono davanti alla coppia italiana formata da Niccolò Antonelli e Romano Fenati. Nella top ten anche Andrea Migno, settimo e davanti al leader del Mondiale Pedro Acosta.

Una seconda sessione di prove libere molto complicate per la Moto2, con molti piloti che non sono stati più veloci della mattina. Il migliore è stato Sam Lowes davanti a Remy Gardner e Jake Dixon. Nicolò Bulega (6°) è il migliore degli italiani davanti a Fabio Di Giannantonio. 9° Marco Bezzecchi.

MotoGP, FP1 GP Spagna: il resoconto

E’ Brad Binder il più veloce nella FP1 del Gran Premio di Spagna. Il sudafricano della KTM nella parte finale della sessione è riuscito a precedere l’Aprilia di Espargaro e un buon Marc Marquez. Quarto crono per Bagnaia davanti a Quartararo e Zarco. A chiudere la top ten Oliveira, Pol Espargaro, Vinales e Mir. 12esimo crono per Morbidelli davanti a Savadori. Più in difficoltà, invece, Jack Miller (17°) e Valentino Rossi (20°).

Le altre classi – In Moto3 Italia in evidenza. Niccolò Antonelli il più veloce davanti a Gabriel Rodrigo e Jason Dupasquier. 6° Foggia, 7° Migno, 9° Nepa e 10° Fenati.

In Moto2 è Remy Gardner il più veloce davanti a Marco Bezzecchi e il leader del Mondiale Sam Lowes. Per il britannico anche una scivolata senza particolari conseguenze. In top ten Fabio Di Giannantonio, sesto.

Notizia in aggiornamento


27 anni senza Ayrton Senna

Paura per Marquez, il pilota in ospedale per accertamenti. Visite ok, è idoneo