MotoGP, le prove libere del GP di Valencia. Il venerdì di Valencia nel segno di Miller davanti a Pol Espargaro e Bagnaia.

VALENCIA (SPAGNA) – Il venerdì di prove libere del GP di Valencia, ultima prova del Mondiale di MotoGP, ha visto Jack Miller davanti a tutti. Dopo una mattinata fortemente condizionata dalla pioggia con Lecuona il più veloce, nel pomeriggio l’australiano ha piazzato il guizzo precedendo di meno di un decimo Pol Espargaro e il compagno di squadra Pecco Bagnaia.

Nella top ten attualmente troviamo Rins, Martin, Nakagami, Mir, Binder, Dovizioso e Zarco. Subito fuori Quartararo (caduto anche in questa Q2). Tredecesimo Morbidelli, 15° Petrucci, 19° Bastianini, 20° Marini e 21° Valentino Rossi, alla sua ultima apparizione in MotoGP.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Moto3, Guevara il più veloce

Condizioni completamente opposte in Moto3. Le condizioni della pista del pomeriggio non hanno permesso di migliorare il cronometro della mattinata. Il migliore è Izan Guevara davanti a Darry Binder e il migliore degli italiani Andrea Migno. Quinto crono per il leader del Mondiale e campione del mondo Pedro Acosta. Direttamente in Q2 per i colori italiani ci sono anche Romano Fenati (7°) e Niccolò Antonelli (11°).

MotoGP
MotoGP

Questo il piazzamento degli altri azzurri: 15° Nepa, 17° Riccardo Rossi, 23° Surra, 27° Foggia.

Sfida Raul Fernandez-Gardner in Moto2

Continua la sfida tra Raul Fernandez e Garner in Moto2. Lo spagnolo è davanti in questo venerdì, ma l’australiano ha sempre i 23 punti di vantaggio che gli consentono di guardare con fiducia ai prossimi giorni del weekend. A chiudere la top 3 in questo momento Augusto Fernandez. Si conferma in crescita il nostro Celestino Vietti con il suo quarto crono. In Q2 in chiave italiana troviamo anche Manzi, settimo, Bezzecchi, ottavo e Di Giannantonio nono.

Queste, invece, le altre posizioni degli italiani: 16° Corsi, 21° Arbolino, 27° Bulega, 29° Baldassarri.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 12-11-2021


Cop26, perché l’Italia non ha firmato l’accordo sulle auto elettriche

Formula 1, prova di forza di Hamilton in Brasile: il britannico in pole nella Sprint Qualifying