Andrea Dovizioso ha fatto registrare il miglior tempo nelle prove libere sul circuito di Misano, consueto appuntamento con il Mondiale della MotoGP.

MISANO (RIMINI) – Le prove libere sul circuito di Misano sono nel segno della Ducati. Il miglior tempo è stato registrato da Andrea Dovizioso che ha preceduto di un decimo il compagno di squadra Jorge Lorenzo, terzo tempo per Cal Crutchlow.

In ripresa la Yamaha di Maverick Viñales che ha concluso in quarta posizione davanti al connazionale e leader del Mondiale, Marc Márquez, Danilo Petrucci, Alex Rins, Valentino Rossi e un sorprendente Franco Morbidelli. La top ten è completata da Johann Zarco. 12° Michele Pirro, 16° Andrea Iannone.

Le altre classi – In Moto3 Jorge Martin (1’42″342) è il migliore. Alle sue spalle Marco Bezzecchi (1’42″527) ed Enea Bastianiani (1’42″554). 7° Lorenzo Dalla Porta (1’42″899), 8° Kevin Zannoni (1’43″318), 9° Tony Arbolino (1’43″326) e Dennis Foggia (1’43″353).

In Moto2 il miglior tempo nel pomeriggio è stato fatto registrare da Marcel Schrötter (1’37″763). Il tedesco ha preceduto i due atleti di casa Francesco Bagnaia (1’37″855) e Mattia Pasini (1’37″875). Tanto azzurro nella top ten: 6° Luca Marini (1’38″177), 7° Simone Corsi (1’38″204), 8° Lorenzo Baldassarri (1’38″279).

MotoGP, Dovizioso il più veloce nella FP1

Il weekend era iniziato nel segno di Andrea Dovizioso. Il forlivese in mattinata aveva fatto registrare il miglior tempo davanti a Cal Crutchlow, Maverick Viñales e il compagno di squadra Jorge Lorenzo. Buona la prova di Andrea Iannone, quinto. Jack Miller, Johann Zarco, Danilo Petrucci e Franco Morbidelli completano la top ten con Valentino Rossi che si deve accontentare della quindicesima posizione davanti a Michele Pirro. 13° il leader del Mondiale, Marc Márquez.

Di seguito il tweet con i tempi delle prove libere

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MotoGP

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Andrea Dovizioso Marc Marquez Misano MotoGP motori

ultimo aggiornamento: 07-09-2018


Tiro a Volo, Silvana Stanco bronzo mondiale. L’azzurra si qualifica per Tokyo 2020

Opel, nuovo motore turbobenzina per la Grandland X