Andrea Dovizioso ha firmato la pole position sul circuito di Brno, consueto appuntamento con il Mondiale di MotoGP. Valentino Rossi in prima fila.

BRNO (REPUBBLICA CECA) – A distanza di 10 anni la Ducati è ritornata davanti a tutte nelle qualifiche di Brno, in Repubblica Ceca. Grandissimo ultimo giro di Andrea Dovizioso che ha ritrovato la pole position in MotoGP, dopo oltre un anno. Alle spalle del forlivese si sono piazzati uno splendido Valentino Rossi e un Marc Márquez non proprio perfetto.

Top ten – Ottimo il quarto tempo di Jorge Lorenzo che ha preceduto Cal Crutchlow e Danilo Petrucci. Johann Zarco, Andrea Iannone, Alex Rins e il migliore del venerdì, Dani Pedrosa, hanno completato la top ten.

Le altre classi – In Moto3 il miglior tempo è stato fatto da Jakub Kornefeil (2’07″981). Il pilota ceco ha preceduto John McPhee (2’08″400) e Marcos Ramirez (2’08″246). Il migliore degli italiani è Fabio Di Giannantonio (2’08″473), quinto. Nella top ten anche Niccolò Antonelli (2’09″004) ed Enea Bastianini (2’09″078), rispettivamente nono e decimo.

In Moto2 il più veloce è Luca Marini (2’02″244). Oltre al pilota italiano, la prima fila è stata conquistata dallo spagnolo Alex Márquez (2’02″359) e dal connazionale Mattia Pasini (2’02″417)

MotoGP, la griglia di partenza: Andrea Dovizioso davanti a tutti

Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio di Repubblica Ceca 2018

Prima fila 1° Andrea Dovizioso (Ducati) 1’54″689; 2° Valentino Rossi (Yamaha) 1’54″956; 3° Marc Márquez (Honda) 1’54″961

Seconda fila 4° Jorge Lorenzo (Ducati) 1’55″038; 5° Cal Crutchlow (Honda) 1’55″055; 6° Danilo Petrucci (Ducati) 1’55″203

Terza fila 7° Johann Zarco (Yamaha) 1’55″221; 8° Andrea Iannone (Suzuki) 1’55″270; 9° Alex Rins (Suzuki) 1’55″431

Quarta fila 10° Dani Pedrosa (Honda) 1’55″474; 11° Tito Rabat (Ducati) 1’55″686; 12° Maverick Viñales (Yamaha) 1’55″823

Quinta fila 13° Franco Morbidelli (Honda) 1’56″029; 14° Alvaro Bautista (Ducati) 1’56″031; 15° Bradley Smith (KTM) 1’56″218

Sesta fila 16° Hafizh Syahrin (Yamaha) 1’16″285; 17° Jack Miller (Ducati) 1’56″316; 18° Stefan Bradl (Honda) 1’56″330

Settima fila 19° Pol Espargaro (KTM) 1’56″353; 20° Takaaki Nakagami (Honda) 1’56″512; 21° Sylvain Guintoli (Suzuki) 1’57″037

Ottava fila 22° Thomas Luthi (Honda) 1’57″208; 23° Karel Abraham (Ducati) 1’57″217; 24° Aleix Espargaro (Aprilia) 1’57″250

Nona fila 25° Scott Redding (Aprilia) 1’57″438; 26° Xavier Simeon (Ducati) 1’58″048

Di seguito il video con l’onboard della Ducati

 

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Andrea Dovizioso Brno evidenza motori valentino rossi

ultimo aggiornamento: 04-08-2018


Europei Canottaggio 2018, Italia show a Glasgow: due ori per gli azzurri

Europei Ciclismo su Pista 2018, secondo titolo per l’Italia: oro per Confalonieri