Andrea Dovizioso firma il miglior tempo a Motegi. Il pilota italiano precede Johann Zarco e Jack Miller. In difficoltà Marc Márquez, sesto.

MOTEGI (GIAPPONE) – La pole position sul circuito di Motegi è di Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati precede al termine della giornata di solo 68 millesimi il francese Johann Zarco mentre completa la prima fila il compagno di scuderia Jack Miller.

Sesto Márquez – A sorpresa qualifiche non semplici per Marc Márquez. Lo spagnolo partirà dalla sesta posizione alle spalle anche di Cal Crutchlow e Andrea Iannone. In terza fila le due Yamaha di Maverick Viñales e Valentino Rossi con la Suzuki di Alex Rins in mezzo a loro. Completa la top ten Alvaro Bautista. 15° Danilo Petrucci, 17° Franco Morbidelli.

Le altre classi – Sorpresa in Moto3 con l’argentino Gabriel Rodrigo (1’56″894) che firma la pole position davanti al britannico John Mcphee (1’56″969) e Marco Bezzecchi (1’57″014). Quarta posizione per il leader del Mondiale Jorge Martin (1’57″118). 6° Enea Bastianini (1’57″194), 7° Dennis Foggia (1’57″202), 10° Lorenzo Dalla Porta (1’57″453).

In Moto2 il miglior crono è di Francesco Bagnaia (1’50″759). La prima fila viene completata da Fabio Quartararo (1’50″924) e la sorpresa Iker Leucona (1’50″990). 5° Lorenzo Baldassarri (1’52″092),

MotoGP, la griglia di partenza: Dovizioso davanti a tutti

Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio del Giappone 2018:

Prima fila

Andrea Dovizioso (Ducati) 1’44″590; 2° Johann Zarco (Yamaha) 1’44″658; 3° Jack Miller (Ducati) 1’44″727

Seconda fila

4° Cal Crutchlow (Honda) 1’44″820; 5° Andrea Iannone (Suzuki) 1’44″832; 6° Marc Márquez (Honda) 1’44″889

Terza fila

7° Maverick Viñales (Yamaha) 1’45″140; 8° Alex Rins (Suzuki) 1’45″225; 9° Valentino Rossi (Yamaha) 1’45″265

Quarta fila

10° Alvaro Bautista (Ducati) 1’45″396; 11° Dani Pedrosa (Honda) 1’45″519; 12° Takaaki Nakagami (Honda) 1’46″168

Quinta fila

13° Bradley Smith (KTM) 1’45″722; 14° Pol Espargaro (KTM) 1’45″742; 15° Danilo Petrucci (Ducati) 1’45″759

Sesta fila

16° Hafizh Syahtin (Yamaha) 1’45″765; 17° Franco Morbidelli (Honda) 1’45″696; 18° Karel Abraham (Ducati) 1’46″072

Settima fila

19° Aleix Espargaro (Aprilia) 1’46″183; 20° Katsuyuki Nakasuga (Yamaha) 1’46″441; 21° Scott Redding (Aprilia) 1’46″571

Ottava fila

22° Xavier Simeon (Ducati) 1’46″573; 23° Thomas Luthi (Honda) 1’46″817; 24° Sylvain Guintoli (Suzuki) 1’47″106

Nona fila

25° Jordi Torres (Ducati) 1’47″147

Di seguito il video con la gioia di Andrea Dovizioso dopo la pole position

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Andrea Dovizioso Marc Marquez motegi MotoGP motori News sport

ultimo aggiornamento: 20-10-2018


Dovizioso: “Occhio a Crutchlow e Marquez”. Ducati: “Bene a casa della Honda”

Mondiali Volley 2018, il sogno si spegne in finale. Italia battuta dalla Serbia