MotoGP, Silverstone 2018: gare annullate per le condizioni meteo

MotoGP, nulla di fatto a Silverstone: gara cancellata per le condizioni meteo

La forte pioggia che si è abbattuta su Silverstone ha costretto gli organizzatori della MotoGP  a cancellare le gare.

SILVERSTONE (GRAN BRETAGNA) – Dopo tanti rinvii, gli organizzatori della MotoGP hanno deciso di cancellare il weekend di Silverstone. La gara era stata anticipata alle 12:30 per permettere ai piloti di gareggiare e anticipare la pioggia ma il peggioramento delle condizioni meteo ha costretto all’annullamento del Gran Premio.

Tantissima l’acqua caduta sulla pista inglese che non ha consentito alle moto di scendere in pista, visto che era a forte rischio la loro incolumità. Molta indecisioni sul circuito, con la direzione di gara che ha spostato la partenza fino alle 16 locali quando ha deciso di cancellare definitivamente l’appuntamento.

MotoGP Silverstone
Silverstone (fonte foto https://twitter.com/MotoGP)

MotoGP, cancellato l’appuntamento di Silverstone: piloti contrari alla gara

Non è stato un weekend facile per gli organizzatori. Il brutto incidente di Tito Rabat nella sessione di prove libere di sabato, causato dalle condizioni di pista al limite, ha messo un po’ di paura ai piloti che hanno deciso di non correre domenica. Troppa acqua sulla pista che poteva creare molti problemi all’incolumità dell persone e quindi si è preferito annullare la corsa.

Durante la giornata era uscita la voce di una spostamento a domani per consentire anche agli spettatori di essere presenti ma la direzione di gara non ha mai preso in considerazione questa possibilità per varie motivazioni. Tanti sorridono per questa decisione ma sicuramente Marc Márquez vede più vicino il titolo, visto che ha una gara in meno da disputare e i punti invariati sugli inseguitori.

Di seguito il video con Marc Márquez sulla pista di Silverstone

fonte foto copertina https://twitter.com/MotoGP

ultimo aggiornamento: 26-08-2018

X