Moto GP, Cal Crutchlow vince in Argentina. Zarco e Rins sul podio

La sintesi del Gran Premio d’Argentina 2018: successo per Cal Crutchlow davanti a Zarco e Rins. Nel finale Marc Márquez penalizzato di 30 secondi.

TERMA DE RIO HONDO – È stato sicuramente un Gran Premio d’Argentina 2018 molto particolare quello della Moto GP. Trionfa a sorpresa Cal Crutchlow davanti a Johann Zarco e Alex Rins. Sesto posto per il nostro Andrea Dovizioso mentre è ottavo Andrea Iannone.

Moto GP, la sintesi del Gran Premio d’Argentina

La serata non si inizia nel migliore dei modi con quasi tutti i piloti che ritornano ai box perché non hanno indovinato le gomme. L’unico ad averle giuste è Jack Miller che con la sua Pramac rispetta la posizione in griglia mentre tutti gli altri partono da un po’ più indietro.

Risistemati in griglia problema alla moto per Márquez che riesce a ripartire ma si prende un ride through che lo costringe a ritornare ad un passaggio dai box.  Lo spagnolo rientra in ultima posizione e prova la rimonta ma prima il contatto con Aleix Espargaro lo rallenta mentre nel finale il tocco con Rossi gli costa 30″ di penalità nel finale.

Rinnovo Marquez-Honda
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/wgulker/25520038097

Il video con il contatto tra Rossi e Marquez

Ah bè.#motogp #marquez #rossi @marcmarquez93@honda @yamahamotogp @motogp

Pubblicato da La RCA di Kubica su domenica 8 aprile 2018

Davanti succede ben poco con Jack Miller che fa una gara di testa ma un errore nel finale regala la vittoria a Cal Crutlchlow con Zarco e Rins sul podio.

Moto GP, la classifica dei piloti

Nel Mondiale sorpresa in vetta con Cal Crutchlow che balza in vetta con 38 punti. Andrea Dovizioso (35) è al secondo posto mentre il podio provvisorio viene completato da Johann Zarco (28).

Motomondiale, le altre classi

In Moto 3 a sorpresa vince il nostro Marco Bezzecchi bravo a precedere Aron Canet mentre il podio viene completato da Fabio Di Giannatonio. Nel Mondiale in vetta troviamo lo spagnolo con 40 punti davanti a Jorge Martin (30) e il vincitore odierno (27).

Vittoria italiana in Moto 2 dove Mattia Pasini ha chiuso davanti a Xavi Vierge e Miguel Oliveira. Nel Mondiale davanti a tutti c’è proprio il vincitore odierno (38 punti) davanti a Lorenzo Baldassarri (33) e Francesco Bagnaia (32).

fonte foto copertina: https://www.facebook.com/pg/MotoGP/photos/?ref=page_internal

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-04-2018

Francesco Spagnolo

X