Motomondiale, il resoconto del GP del Qatar. In pista solo Moto2 e Moto3 con i successi di Tetsuta Nagashima e Albert Arenas.

LOSAIL (QATAR) – Motomondiale, il resoconto del GP del Qatar. Nonostante lo stop della classe regina, in pista sono scesi i piloti di Moto2 e Moto3 per iniziare la loro stagione. Si annuncia, sicuramente, un campionato ricco di sorprese anche se questo primo appuntamento potrebbe dare delle idee chiare sul futuro.

MotoGP
fonte foto https://www.facebook.com/MotoGP

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Motomondiale, il resoconto della gara di Moto3

In Moto3 il successo è andato ad Albert Arenas. Lo spagnolo in volata è riuscito ad avere la meglio su John Mcphee al termine di una bellissima battaglia che ha visto prevalere l’iberico. Terzo il giapponese Ali Ogora che è uno dei candidati per la vittoria finale.

Non è stata una domenica felice per i colori italiani. Il migliore è stato Dennis Foggia con il suo nono posto. Delusione, invece, per Tony Arbolino, Andrea Migno e Romano Fenati che hanno chiuso rispettivamente quindicesimo, sedicesimo e diciassettesimo. Per loro la grande occasione del riscatto tra circa un mese.

Moto2, il resoconto della gara

In Moto2 la vittoria è andata a Tetsuta Nagashima. Il giapponese sul traguardo di Losail ha preceduto Lorenzo Baldassarri ed Enea Bastianini bravi a conquistare il podio. Solo quarto il poleman Joe Roberts. Dodicesimo, invece, Marco Bezzecchi davanti a Fabio Di Giannantonio. Out Luca Marini.

La classifica generale

Presto, ancora, per guardare la classifica generale. In Moto2 Tetsuta Nagashima con i suoi 25 punti è in testa davanti a Lorenzo Baldassarri ed Enea Bastianini, i due italiani che puntano, insieme a Luca Marini, al titolo e al salto di categoria.

In Moto3 davanti a tutti c’è Albert Arenas con il suo vantaggio minimo su John Mcphee e Ai Ogura. Il migliore degli italiani è Dennis Foggia con il suo nono posto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MotoGP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 08-03-2020


Marko (Red Bull) contro la FIA: Hanno screditato questo sport

F1, il Gp del Bahrein a porte chiuse