La sintesi del venerdì di prove libere sul circuito di Jerez de la Frontera. Cal Crutchlow il più veloce, Pedrosa e Zarco subito dietro.

JEREZ DE LA FRONTERA – Il venerdì di Jerez parla britannico. Cal Crutchlow ha firmato il miglior tempo sul circuito spagnolo precedendo di pochissimi millesimi Dani Pedrosa e Johann Zarco. È stato un pomeriggio molto particolare visto che 15 piloti sono riusciti a rimanere entro il secondo.

Dovizioso comanda la FP1 – Nella mattinata spagnola il miglior tempo è stato fatto registrare dal leader del Mondiale Andrea Dovizioso che ha preceduto Marc Márquez e Pol Espargaro. Da segnalare l’ottimo quarto crono di Danilo Petrucci mentre Valentino Rossi chiude 6° alle spalle di Jack Miller. Johann Zarco, Cal Crutchlow, Maverick Viñales e Scott Redding completano la top ten.

Crutchlow davanti a tutti nella FP2 – Molto più equilibrata la seconda sessione  di prove libere con i primi 13 piloti distanziati di soli 9 decimi. Il migliore è Cal Crutchlow che ha preceduto Dani Pedrosa e Johann Zarco. Quarto tempo per Andrea Iannone bravo a rimanere davanti a Marc Márquez e le Ducati di Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. 8° Jack Miller che ha chiuso davanti a Valentino Rossi e Maverick Viñales.

Motomondiale, il resoconto delle altre classi

In Moto 3 prima posizione per un ottimo Niccolò Antonelli. Alle spalle dell’azzurro troviamo Jorge Martin e la coppia italiana formata da Enea Bastianini e dal più veloce di questa mattina Fabio Di Giannantonio.

In Moto 2 il miglior crono viene registrato nel pomeriggio dallo spagnolo Alex Márquez che ha preceduto il nostro Lorenzo Baldassarri e Sam Lowes. Quarto e quinto rispettivamente Romano Fenati e il più veloce di questa mattina Francesco Bagnaia.

Il video con una curva nel dettaglio di Marc Márquez

Marquez drags his elbow in Jerez

That's why these guys wear elbow sliders 💪🔥

Pubblicato da MotoGP su Venerdì 4 maggio 2018

fonte foto copertina https://www.facebook.com/MotoGP

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Cal Crutchlow GP Spagna 2018 Jerez de la Frontera moto gp motori

ultimo aggiornamento: 04-05-2018


Suzuki Ignis, il SUV compatto formato citycar a bassi consumi

BMW, ecco la nuova i3 che abbatte consumi ed emissioni