Peugeot 308, si rinnova la gamma delle motorizzazioni anche per la SW

Motori Peugeot 308, per la gamma in dotazione alla versione Station Wagon arrivano due nuove unità, una a diesel e una a benzina, entrambe da 130 CV.

La Peugeot ha annunciato l’ampliamento della gamma di propulsori offerti sulla 308 Station Wagon, dopo aver effettuato l’aggiornamento delle motorizzazioni della versione berlina. Sul sito ufficiale della casa francese è già possibile configurare il modello con i nuovi motori; l’allestimento base viene offerto con un prezzo d’attacco di 22.770 euro mentre le versioni con il nuovo diesel costano 24.920 euro (con cambio manuale) e 26.720 euro (con trasmissione automatica).

Il nuovo benzina della 308 SW

La Peugeot 308 benzina sarà ora disponibile anche nella versione sospinta dal turbo 1.2 PureTech da 130 CV e 230 Nm, disponibili già a 1.750 giri. Abbinata al sistema Stop&Start; questa nuova unità garantisce uno scatto da 0 a 100 km/h in 9.6 secondi e una velocità di punta di 210 km/h. Grazie all’adozione di uno specifico filtro antiparticolato – elaborato appositamente per i motori a benzina – assieme ad un rinnovato sistema di trattamento dei gas di scarico, questa motorizzazione assicura ottimi riscontri sia sul fronte consumi che in fatto di emissioni. Per quanto riguarda i primi, la casa francese dichiara i seguenti valori: 6.3 l/100 km in ciclo urbano (NEDC), 4.3 l in ciclo extraurbano e 5 litri in combinato. Il costruttore dichiara 116 g/km di emissioni di CO2, un parametro in linea con le normative che entreranno in vigore nel 2020.

I dati sopra indicati sono relativi alla versione abbinata al cambio manuale a sei marce; lo stesso power train è offerto in combinazione anche al cambio automatico EAT a otto rapporti, ma solo sulla Peugeot 308 berlina.

Motori Peugeot 308
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/72007988@N04/16189485377

Un nuovo BlueHDi per la Peugeot 308 diesel

Anche l’offerta dei propulsori a gasolio è stata ampliata. Tra i motori Peugeot 308 SW figurerà anche il nuovo BlueHDi da 1.5 litri e testata a 16 valvole (per il quale il conglomerato francese ha depositato quasi 200 brevetti), in grado di erogare una potenza di 130 CV e 300 Nm di coppia a 1.750 giri – ponendosi così in posizione mediana tra le motorizzazioni da 100 CV e 180 CV già presenti nella dotazione della gamma Peugeot 308.

Questa unità di trazione viene abbinata al sistema Stop&Start e al doppio cambio: manuale a sei rapporti o automatico a otto marce. Con il primo tipo di trasmissione, le prestazioni dichiarate da Peugeot sono: 203 km/h di velocità massima e uno scatto da 0 a 100 km/h in 10 secondi netti. I consumi, in ciclo combinato NEDC, sono pari a 3.7 litri ogni 100 km. Con il cambio automatico, aumenta la velocità di punta (205 km orari) e diminuisce il tempo per raggiungere i 100 km/h da fermo (9.7 secondi) mentre i consumi in ciclo misto sono gli stessi. Per quanto concerne le emissioni, la versione a cambio manuale produce 96 g di CO2 per km mentre quella a cambio automatico 98 g.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/72007988@N04/16187999810

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/72007988@N04/16189485377

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-09-2018

Redazione Napoli

X