Mucoaricodil della Menarini ritirato dal mercato: le info sul lotto richiamato

Sciroppo mucolitico ritirato dal mercato: ecco di quale si tratta

Sciroppo contro la tosse ritirato dal mercato: si tratta del Mucoaricodil della Menarini. Il lotto in questione è il 81001 con scadenza febbraio 2021.

Il Mucoaricodil è stato ritirato dal mercato. Si tratta di uno sciroppo appartenente alla categoria dei mucolitici largamente utilizzato contro le infezioni alle vie respiratorie. Il farmaco è prodotto dalla casa farmaceutica Menarini.

Ritirato il Mucoaricodil della Menarini: le informazioni sul lotto

La Menarini ha disposto il ritiro dello sciroppo. Si tratta del Mucoaricodil, nelle confezioni da 600 ml e 200 ml, con autorizzazione AIC 033561046. il lotto richiamato dal mercato è il 81001 con scadenza febbraio 2021. Chi fosse in possesso del lotto in questione è invitato a non utilizzarlo o a contattare il numero verde della Menarini nel caso in cui l’assunzione sia già avvenuta.

Dove raccogliere informazioni sul ritiro del farmaco

È stata la stessa Menarini a diramare e confermare la notizia con un comunicato diffuso sul portale Codifi (Consorzio Stabile per la Distribuzione). Anche Lo Sportello dei Diritti ha riportato la notizia del ritiro del lotto dello sciroppo.

Farmacia
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/farmacia.stanzione.7/

Nessun allarmismo

Tutte le parti in causa hanno invitato a non lasciarsi andare ad un allarmismo che sarebbe immotivato. Il ritiro dal mercato risponde a una richiesta della stessa casa farmaceutica che ha deciso di muoversi in via precauzionale.

Contraccolpo sulla Menarini?

Il ritiro potrebbe avere un contraccolpo sulla società farmaceutica. Il provvedimento (avvenuto a scopo precauzionale) coincide con l’inizio della stagione dei raffreddori, della febbre e della tosse. Sicuramente la coincidenza non è fortunata per la Menarini che vanta comunque una lunga serie di prodotti sul mercato.

ultimo aggiornamento: 11-11-2019

X