Sky multato da AgCom per le variazioni del pacchetto calcio

Sky multato da AgCom per le variazioni del pacchetto calcio

Nuova sanzione da parte dell’AgCom. Il Garante ha deciso di multare Sky per le variazioni del pacchetto calcio.

ROMA – Sanzione da 2,4 milioni di euro da parte dell’AgCom a Sky. In una delibera il Garante ha comunicato questa decisione spiegando che l’azienda non ha documentato correttamente gli utenti sulle variazioni del pacchetto calcio e soprattutto non ha concesso il diritto gratuito di recesso di fronte a queste modifiche.

Nel mirino dell’AgCom il cambio dell’offerta a partire dalla stagione in corso con il trasferimento di tre partite a giornata di Serie A su DAZN. Accuse naturalmente smentite da parte della diretta interessata: “Abbiamo agito correttamente, ricorreremo al TAR“.

Sky
Sky (fonte foto https://www.facebook.com/Sky-Italia-174189789278227/)

Sky multata da AgCom, pronto il ricorso al TAR

La questione, dunque, non è finita qui. Sky non ha nessuna intenzione di pagare i 2,4 milioni di euro di multa e per questo nelle prossime settimane presenterà il ricorso al TAR. Sarà il Tribunale arbitrario a dover decidere se si è trattato di un provvedimento giusto oppure se il pugno duro dell’AgCom è stato molto duro nei confronti dell’azienda televisiva. Una cosa è certa: nei prossimi mesi Sky dovrà stare molto attenta perché il Garante in questi ultimi mesi ha deciso di attuare un pugno duro contro diverse società.

Le accuse – Secondo l’AgCom l’azienda televisiva non ha informato in modo corretto i propri clienti sulla variazione del pacchetto calcio. Al centro della discussione la cessione dei diritti esclusivi di tre partite a giornata a DAZN. Questo ha portato un po’ di malcontento tra gli spettatori e secondo il Garante l’azienda non ha concesso il diritto di recesso gratuito visto il cambio dell’offerta. Accuse immediatamente respinte dalla società che ha ribadito la loro trasparenza nella questione. L’ultima parola spetta al TAR che dovrà giudicare la correttezza di questo provvedimento da parte dell’AgCom.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Sky-Italia-174189789278227/

ultimo aggiornamento: 24-05-2019

X