Migranti, Musk attacca la Germania: "Violate la sovranità"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Migranti, Musk attacca la Germania: “Violate la sovranità”

Elon Musk

Elon Musk polemizza contro Berlino sulla questione migranti: “L’opinione pubblica tedesca è al corrente di tutto questo?”.

Il fondatore di Tesla, Elon Musk, accusa Berlino di violare la sovranità dell’Italia finanziando Ong tedesche che fanno sbarcare migranti in territorio italiano. Con un post pubblicato su X, alza un polverone generando la reazione della stessa Germania.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Elon Musk

Lo scontro tra Musk e la Germania

Venerdì Elon Musk ha pubblicato un post su X, parlando dell’attività delle navi Ong tedesche nel Mediterraneo che portano i migranti in Italia. “L’opinione pubblica tedesca è al corrente di tutto questo?”, chiede il proprietario del vecchio Twitter.

Non passa molto tempo, e spunta la risposta della Germania. Il Ministero degli Esteri tedesco, dal proprio profilo ufficiale ha replicato: “Sì, si chiama salvare vite umane”. Ma l’affermazione non ha messo un punto al dibattito, che è proseguito con la replica di Musk: “Quindi ne siete orgogliosi. Interessante. Francamente dubito che la maggioranza dell’opinione pubblica tedesca lo sostenga. Avete fatto un sondaggio?”.

“Non costituisce sicuramente una violazione della sovranità dell’Italia il fatto che la Germania trasporti un gran numero di migranti illegali sul suolo italiano? Suona come un’invasione…”, ha aggiunto poi il miliardario.

Il video dei migrati salvati da una Ong

Musk ha condiviso un video pubblicato dall’account @RadioGenoa, in cui si vedono dei migranti salvati da una Ong. Il video era accompagnato da un testo che diceva: “Ci sono 8 Ong tedesche nel Mediterraneo. Raccolgono clandestini per farli sbarcare in Italia. Queste Ong sono finanziate dal governo tedesco. Periamo Che l’Afd vinca le elezioni per fermare questo suicidio europeo”.

Dopo che un utente ha pubblicato un sondaggio secondo cui l’82,7% dei tedeschi sarebbe favorevole a un controllo più rigido dei confini europei, il patron di Tesla ha precisato: “Se un governo in democrazia va contro la volontà del popolo dovrebbe essere rimosso”.

Musk sui migranti: “Un sistema di immigrazione legale”

Solo qualche giorno fa, Elon Musk si è recato al confine tra Stati Uniti e Messico per vederci chiaro sulla questione migratoria. Qui, di recente, migliaia di migranti sono arrivati su treni merci e autobus in cerca di asilo, senza curarsi delle numerose file di filo spinato poste lungo il fiume.

Riprendendosi in un video-selfie, Musk ha proposto di intervenire sugli arrivi numerosi di migranti con un sistema di immigrazione legale notevolmente ampliato” che accolga gli immigrati “laboriosi e onesti”, impedendo invece l’ingresso a coloro che “infrangono la legge”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2023 12:56

Supertassa green: aeroporti e autostrade sotto esame

nl pixel