Nantes, Ranieri si presenta: “Un onore essere qui, spero di soddisfare i tifosi”

L’ex tecnico del Leicester è pronto per la nuova sfida in Ligue 1: “Ho visto tante gare del Nantes, qui c’è tanta qualità“.

chiudi

Caricamento Player...

Claudio Ranieri, dopo la parentesi trionfale in Inghilterra con il Leicester, la cui vittoria in Premier lo ha sostanzialmente consegnato alla storia del calcio, è adesso pronto a ripartire dalla Ligue 1. Precisamente dal Nantes. Queste le sue prime parole da tecnico dei francesi, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Per me è un onore essere l’allenatore del Nantes. Arrivo in un club che ha vinto otto volte il campionato. Il mio predecessore, Sergio Conceiçao, ha fatto uin grande lavoro e io voglio continuare in questa direzione“.

Ranieri: “Del Nantes ricordo tifosi fantastici

Tra le tante squadre allenate da Ranieri, figura anche il Monaco, qualche anno fa, con il quale ha ottenuto una promozione in Ligue 1 e un secondo posto l’anno successivo. Per il tecnico testaccino, dunque, non si tratterà di una prima volta in Francia: “Mi ricordo di essere venuto qui con il Monaco in Ligue 2, mi vengono in mente tifosi fantastici. Dovremo lavorare molto e spero che i nostri sostenitori siano soddisfatti di noi. Ho visto molte partite del Nantes l’anno scorso, qui c’è tanta qualità“. È dunque iniziata ufficialmente la nuova avventura di Ranieri. Sarà in grado, sir Claudio, di replicare il miracolo Leicester anche in terra di Francia? Di certo le simpatie del pubblico italiano saranno tutte rivolte al suo Nantes contro le grandi d’oltralpe, Monaco e Psg su tutte.