Un ragazzino di 17 anni è stato arrestato a Napoli. Ora dovrà rispondere alle accuse di rapina a mano armata.

Il fatto è accaduto a Napoli. Un giovane di 17 anni è stato arrestato dalle forze dell’ordine, in quanto ritenuto responsabile di diverse rapine condotte a danno di alcuni suoi coetanei. Nella fattispecie si tratta di tre rapine, commesse nelle sere del 30 giugno, 4 e 6 luglio.

Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le rapine 

Il giovane avrebbe rapinato sia coetanei che ragazzi più piccoli. Per minacciare le vittime delle rapine utilizzava un coltello. I carabinieri hanno dato esecuzione a una misura di custodia cautelare con il collocamento in comunità nei confronti del minore. Durante le rapine, estorceva alle sue vittime denaro e telefoni cellulari. Dopo, fuggiva a bordo del suo scooter. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


Caso Diana, Alessia Pifferi non è pentita di aver lasciato morire sua figlia 

Delitto Casati Stampa, i retroscena a luci rosse