Napoli-Cagliari, Ancelotti blinda Insigne: Resta con noi

La conferenza stampa di Carlo Ancelotti alla vigilia di Napoli-Cagliari: “Vogliamo chiudere al meglio la stagione”.

CASTEL VOLTURNO (CASERTA) – Conferenza stampa di vigilia per Carlo Ancelotti che da casa Napoli presenta la sfida contro il Cagliari: “Per noi – precisa – si tratta di una sfida fondamentale. Vogliamo chiudere al meglio la stagione e dare segnale positivi in vista del prossimo campionato“.

Sul futuro di Insigne – “Ne stiamo parlando da un po’. Noi non vogliamo cederlo e lui vuole prolungare il contratto. Sulle future trattative diciamo che sarà un periodo molto lungo perché fino al 31 agosto possono succedere diverse cose“.

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne

Napoli-Cagliari, la conferenza stampa di Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti si sofferma anche sui tifosi: “Per noi sono una componente fondamentale ma non credo che sia colpa delle prestazioni perché neanche prima erano in molti. Si tratta di una problematica più complessa“.

Sulla formazione – “Raul Albiol partirà dall’inizio perché ha recuperato. Forse non ha i 90′ nelle gambe ma a noi la sua esperienza ci serve. Saranno tutti importanti e vogliamo dare un segnale di professionalità al campionato. Il modulo? Difenderemo il nostro 4-4-2. Poi naturalmente il gioco d’attacco varierà dalla costruzione che faremo da dietro“.

Sul mercato – “Non mi piace parlare di giocatori che sono di altre squadre. Sicuramente Lozano e Trippier sono due nomi importanti ma non sono gli unici. Il nostro obiettivo è quello di migliorare la rosa anche dal punto di vista dell’esperienza. Vedremo un po’ anche con le cessioni. Al momento non c’è bisogno di catene ma come detto in precedenza il calciomercato è molto lungo. Barella? Stiamo parlando di un grandissimo centrocampista che piace ma in questo momento non rientra tra quelli che stiamo osservando“.

Su Casillas – “Fortunatamente è andata bene. Io di lui ho un ottimo ricordo. Ha una grande intelligenza e sono sicuro che lui ha ancora molto da dare al calcio sia in campo che fuori“.

fonte foto copertina https://twitter.com/sscnapoli

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X