Napoli, De Laurentiis: “Abbiamo già proposto il rinnovo a Sarri”

Il futuro di Maurizio Sarri ma non solo: Aurelio De Laurentiis ha parlato anche del VAR in Europa, rifilando una stoccata a Fifa, Uefa e Collina.

Napoli, Maurizio Sarri resta… o forse no. Il patron azzurro, Aurelio De Laurentiis, ha parlato del futuro del tecnico partenopeo, che ha un contratto fino al 2020 con la società campana.

“Il rinnovo gli è stato già proposto”, ha dichiarato De Laurentiis a margine della presentazione dello spot “Race for the cure”, svoltasi presso la Casa del Cinema a Roma.

“Ci siamo incontrati a gennaio in Toscana – ha aggiunto il numero uno del Napoli – Sarri sa perfettamente come io la penso e ha tutta la mia stima. Quando vorrà firmare, anche con eventuali modifiche da lui richieste per le quali siamo sempre democraticamente e razionalmente disponibile al negoziato e alla discussione, noi siamo qua”.

MAURIZIO SARRI Napoli Milan

Napoli-Sarri, futuro sempre in dubbio

“La sua venuta è stata una mia scelta, mi sono preso gli improperi dei tifosi, ma io ho le spalle grosse e sapevo bene quel che facevo. Gli allenatori li ho sempre scelti io e non mi sembra di aver fatto male”.

De Laurentiis, dunque, si augura che l’avventura di Sarri sulla panchina azzurra possa perseguire. Tuttavia, l’allenatore non ha ancora preso una decisione definitiva sul suo futuro.

“Sarri può rescindere? Certo, ma prima parliamone, discutiamone insieme e troviamo le soluzioni. Io sono disponibile 24 ore su 24. Lavoro in Italia e negli Stati Uniti, il fuso orario non mi preoccupa. Ci sono sempre”.

Maurizio Sarri

De Laurentiis, che stoccata a Collina

Nel corso dell’intervista, De Laurentiis ha parlato anche dei dissidi avuti con Pielruigi Collina, attuale presidente della Commissione Arbitri della FIFA.

“Non capisco proprio come Collina possa cadere in questo gioco. Gli arbitri non dovrebbero far capo alla Federcalcio, ma alla Lega perché noi dobbiamo poter dire la nostra. Dobbiamo metterci intorno a un tavolo e discutere, ci troviamo di fronte a situazioni al limite della legalità”.

VAR
Fonte foto https://twitter.com/MilanLiveIT

Real-Juve e la questione VAR

Una considerazione anche sul VAR, dopo le recenti polemiche scaturite dal calcio di rigore concesso al Real Madrid nella sfida di Champions contro la Juventus.

“Io mi sono battuto per il VAR in Italia – ha affermato De Laurentiis – e non capisco per quale motivo non si sia trasferita anche al modello internazionale. Ma immagino che certi poteri forti, che esistono ad ogni livello quindi anche all’interno della Fifa e della Uefa, possano rimandare rinviare questo sistema tecnologico che può rilevare quello invece si può ancora guidare”.

Ecco le dichiarazioni di De Laurentiis sul tecnico Sarri:

ultimo aggiornamento: 14-04-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X