Napoli, Hamsik: “Sogno lo scudetto. Infortunio? Attendo gli esami”

C’è preoccupazione per le condizioni del capitano azzurro. Oltre al problema al flessore, Marek Hamsik dovrà anche operarsi alle tonsille. Un grattacapo in più per lo slovacco.

Dal problema al flessore alle tonsille, che lo costringeranno ad andare sotto i ferri. Non c’è pace per Marek Hamsik, il quale attende con ansia l’esito degli esami che stabiliranno l’entità del suo infortunio (si teme uno stiramento con conseguente lungo stop).

Nel frattempo, come detto, il capitano del Napoli, che ha dovuto rinunciare alla chiamata della sua Nazionale, dovrà sottoporsi a un intervento alle tonsille.

Scudetto, Hamsik e il Napoli ci credono

Ma a preoccupare maggiormente Marek Hamsik è il fastidio al flessore. Potrebbe trattarsi di un semplice risentimento, ma anche di un problema più serio: “Aspettiamo gli esami – ha dichiarato ai microfoni portale slovacco sport.aktuality – voglio stare bene il prima possibile”.

NAPOLI Christian Maggio

Con ogni probabilità, Hamsik sarà costretto a saltare la prossima sfida di campionato contro il Sassuolo, ma il capitano del Napoli non molla e lancia un chiaro messaggio alla Juventus.

Mercato Napoli, rumors dalla Cina per Hamsik

“Io in Cina? Solo rumours, sono concentrato sul Napoli e sul sogno scudetto. Lo scontro diretto con la Juve potrà dire molto, tra l’altro loro potrebbero perdere punti contro Inter e Roma, ma anche le nostre gare saranno fondamentali”.

Da Marek Hamsik ad Allan, altro punto di forza del Napoli di Maurizio Sarri. Anche il brasiliano crede ancora nella possibilità di vincere il tricolore.

NAPOLI

Napoli, Allan non molla: “Scudetto possibile”

“Dobbiamo fare più punti possibili da qui alla fine – ha affermato a Premium Sport – ci crediamo al 101% perché sappiamo che il titolo è nelle nostre possibilità. Mancano ancora 27 punti, nove partite sono tante, dobbiamo cercare di mantenere alta la concentrazione per vincere il più possibile”.

I tifosi possono spingere la squadra verso il grande sogno: “Ci daranno una spinta in più ma non dobbiamo essere troppo frenetici nel voler vincere subito le partite. Dobbiamo restare tranquilli, mancano nove finali ma dobbiamo pensare a una gara alla volta: solo così possiamo pensare di vincere il campionato”.

Ecco un video con alcune giocate di Marek Hamsik:

ultimo aggiornamento: 22-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X