Napoli, offese razziste sul treno della Circumvesuviana. Una signora prende le difese di un ragazzo pakistano, il video diventa virale.

NAPOLI – Ha fatto in poche ore il giro del web il video della donna che, sul treno della circumvesuviana, ha sfidato diversi passeggeri prendendo le difese di un cittadino pakistano apostrofato con insulti razzisti.

Napoli, insulti razzisti sulla Circumvesuviana: il video dell’intervento della donna

Il video mostra la donna che prende le difese di un cittadino pakistano cui erano stati rivolti insulti razzisti da un ragazzo. Nell’indifferenza degli altri passeggeri a bordo del treno della circumvesuviana, la donna ha preso le difese dell’uomo straniero meritandosi l’elogio di migliaia di persone che hanno visto il video sulla rete.

Di seguito il video con l’intervento della signora che prende le difese del cittadino straniero invitando il ragazzo napoletano autore degli insulti a vergognarsi.

https://www.facebook.com/BradHip/videos/10212429248396726/

La signora premiata dall’Eav: viva il coraggio, il coraggio ci renderà liberi

Il video è stato visto anche dai vertici dell’Eav, la società che gestisce la Circumvesuviana. “Lancio un appello, – ha dichiarato Umberto De Gregorio, presidente dell’Eav – voglio ringraziare personalmente e a nome di Eav la signora coraggiosa che ha difeso un ragazzo pakistano sulla Circumvesuviana da un’aggressione razzista. Lo voglio fare di persona e da vicino. E voglio consegnarle un premio speciale ‘cittadini protagonisti’.

Chiedo quindi a tutti di darmi elementi e notizie della signora del video di Fanpage che ha avuto migliaia di visualizzazioni. In modo da poterla rintracciare, incontrare, premiare. Perché in tanti parlano, ma troppi non si muovono, per inerzia o per paura. Viva il coraggio, il coraggio ci renderà liberi“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Grosseto, egiziano tenta di violentare una donna: arrestato

Thai boxe, è morto sul ring Christian Daghio