Marek Hamsik resta al Napoli. Saltato l’accordo con il Dalian Yifang.

Salta il trasferimento di Hamsik in Cina. Dopo i saluti ufficiosi e le dichiarazioni di Carlo Ancelotti, il Napoli ha comunicato di non aver trovato l’accordo con il Dalian Yifang che avrebbe modificato i termini e le cifre stabilite in precedenza.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Hamsik in Cina, le tappe della trattativa

Si tratta di una trattativa nata nelle scorse settimane con il Napoli che ha fatto di tutto per cercare di bloccare la partenza ma il giocatore aveva ribadito di essere intenzionato a partire, desiderio che, dicono i bene informati, avrebbe espresso già a gennaio.

Resta ora da capire se lo slovacco abbia apprezzato l’interruzione della trattativa. Il capitano aveva già salutato amici e compagni e sembrava pronto a partire alla volta di quella che sarebbe stata probabilmente la sua ultima avventura da professionista.

Decisiva a questo punto la mediazione di Carlo Ancelotti che dovrà lavorare sulla testa del suo calciatore, evidentemente nella speranza che i prossimi giorni non riservino alla società nuovi clamorosi colpi di scena.

Marek Hamsik
Marek Hamsik ad un passo dalla Cina (fonte foto https://twitter.com/ChampionsLeague)

Napoli, Hamsik addio vicino: Ancelotti lo aveva anticipato

L’addio di Marek Hamsik era stato anticipato da Carlo Ancelotti al termine di Napoli-Sampdoria, quella che sarebbe dovuta essere l’ultima partita dello slovacco con la maglia azzurra. Il tecnico dei partenopei aveva confermato l’esistenza di una trattativa con il club cinese per una chiara intenzione da parte dello stesso giocatore.

L’accordo era stato trovato nelle ore successive con Hamsik che era atteso in Cina per firmare il suo triennale da 9 milioni di euro. Prosegue dunque il rapporto d’amore tra Napoli e Hamsik, ma a questo punto il futuro resta un’incognita.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/marekhamsikofficial17/

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 06-02-2019


Il Milan ha deciso: riscatterà Bakayoko

Mercato Inter, Real e Atletico Madrid si contendono Icardi