Napoli, Hamsik: “È arrivato il momento di vincere”

Il capitano azzurro ha parlato dal ritiro della Nazionale slovacca: “Sono a un gol da Maradona, questo è il Napoli più forte in cui ho giocato”, ha dichiarato Hamsik.

chiudi

Caricamento Player...

Con il gol realizzato al Cagliari, Marek Hamsik è salito a quota 114 reti in azzurro. Il capitano del Napoli è ormai a un passo dal mito Diego Armando Maradona: “Il gol mi mancava – ha dichiarato ai microfoni di sport.aktuality.sk – sono contento di essermi sbloccato. Fisicamente sto bene, sono guarito del tutto. Sono a una rete da Maradona, vero: sto arrivando, ho ancora l’intera stagione davanti, quindi penso che non dovrebbe essere un problema…”.

Nel corso dell’intervista, rilasciata dal ritiro della sua Nazionale, Hamsik ha speso parole d’elogio per il tecnico Maurizio Sarri: “Ci ha dato un’identità, negli ultimi tre anni siamo migliorati e penso che sia arrivato il momento di vincere qualcosa. Abbiamo avuto un ottimo inizio di campionato: sette vittorie su sette è un fatto insolito, ma siamo felici di esserci riusciti. Questo è il Napoli più forte in cui ho giocato”.

Serie A, ottava giornata: Napoli in trasferta all’Olimpico contro la Roma

Questa, dunque, può essere davvero la stagione del Napoli, ma vincere lo Scudetto, vista la forza delle rivali, sarà un’impresa tutt’altro che semplice: “Le avversarie sono Juventus, Inter e Roma – ha affermato Hamsik – dopo la pausa giocheremo contro giallorossi, Manchester City e nerazzurri e vedremo come saremo messi”.