Napoli, Hamsik: “Pari col Chievo? Delusi ma imbattuti da 24 partite”

Il capitano azzurro suona la carica dopo lo 0-0 di Verona: “Capita di inciampare, ma l’importante è continuare così”, ha dichiarato Hamsik.

chiudi

Caricamento Player...

Nessun dramma. È stato solo un piccolo incidente di percorso in una stagione, fin qui, da incorniciare. Il pareggio di Verona ha lasciato l’amaro in bocca al Napoli, ma non ha certo incrinato le certezze della formazione di Maurizio Sarri. “Sicuramente non sono soddisfatto del risultato contro il Chievo – ha dichiarato il capitano Marek Hamsik ai media slovacchi – ma abbiamo fatto di tutto per vincere. Loro hanno giocato solo per il pareggio, ma queste partite possono capitare durante la stagione. L’importante è che siamo ancora primi e che veniamo da una serie di 24 partite senza sconfitte: la squadra è imbattuta, merito di un grande inizio di campionato, dobbiamo continuare cosi. Inciampare qua e là può capitare”.

Serie A, 13esima giornata: Napoli-Milan sabato 18 novembre al San Paolo

Nel corso dell’intervista, Hamsik è tornato anche sulla sconfitta contro il Manchester City in Champions League: “Il City è una delle migliori squadre in Europa, contro la quale è difficile ottenere punti, anche se penso che in casa nostra il risultato poteva essere diverso. Abbiamo giocato un buon calcio, ma purtroppo quella partita ci è costata un sacco di forze fisiche e mentali, e tutto questo si è visto nella gara contro il Chievo in campionato”.