Napoli-Hellas Verona, Maurizio Sarri: “La sosta per me è inutile. Verdi…”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport al termine di Napoli-Hellas Verona: “I ragazzi ora si riposeranno ma non vedo il senso”.

NAPOLI – Al termine di NapoliHellas Verona, il tecnico dei partenopei, Maurizio Sarri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “I ragazzi avranno qualche giorno di vacanza anche perché noi siamo partiti presto quest’anno per la preparazione. Ritengo un’esagerazione che un professionista possa fermarsi per una settimana. Noi facciamo sei giorni e mi sembrano troppi anche questi. Io sinceramente non ritengo molto utile l’allenamento a secco. Noi dobbiamo allenarci come squadra e non credo che una preparazione singola possa dare tante cose positive“.

Maurizio Sarri su Simone Verdi: “Un giocatore straordinario con ampi margini di miglioramento”

Maurizio Sarri si sofferma anche sul possibile arrivo di Simone Verdi: “Io prima di tutto non mi permetterai mai di chiamare un giocatore mentre lo sta allenando un altro giocatore. Sinceramente non saprei neanche cosa dirgli. Verdi è un giocatore straordinario, l’ho avuto con me due anni. Ancora deve crescere ma io non posso promettere presenze a nessuno, il giudice supremo è il campo“. Il tecnico degli azzurri parla anche della differenza tra campionato e coppe: “Io penso che sia più una questione di testa che di turn over. La squadra in questo momento a livello inconscio sente più le partite di campionato che quelle di un’altra competizione. La mia sensazione è questa e non vorrei essere io che sia stato a fare questa cosa“. Chiusura finale sull’ottimo momento della difesa: “La fase difensiva non so se sia da scudetto perché bisogna vedere sul percorso lungo. Abbiamo tolto qualche gol stupido preso su risultato acquisito anche se in alcune partite il calo lo abbiamo avuto“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-01-2018

Francesco Spagnolo