Marek Hamsik: “Tifosi, scusateci: non era il vero Napoli”

Il capitano azzurro, Marek Hamsik, si è scusato con il popolo partenopeo per la brutta prestazione offerta in Europa League contro il Lipsia: “Dobbiamo diventare competitivi anche nelle competizioni europee”.

“Ci scusiamo con i nostri tifosi. Ieri sera non era il vero Napoli”. Attraverso il proprio sito web ufficiale, Marek Hamsik si è scusato con i tifosi del Napoli dopo la brutta sconfitta contro Lipsia nei sedicesimi di Europa League. “Non possiamo permetterci prestazioni come questa – ha aggiunto il capitano azzurro – e presentarci in questo modo in Europa. In campionato siamo competitivi e dobbiamo diventarlo anche competizioni europee. Peccato aver subito il terzo gol alla fine, ora vincere a Lipsia per 3-0 sarà molto difficile”.

Serie A, 25esima giornata: Napoli-Spal domenica 18febbraio alle ore 15

Dopo lo scivolone del San Paolo (1-3 per i tedeschi di Ralph Hasenhüttl), al Napoli servirà una vera e propria impresa per approdare agli ottavi di finale di Europa League. Ma il vero obiettivo di Maurizio Sarri e di tutto l’ambiente partenopeo, inutile girarci intorno, è il campionato. L’imperativo, dunque, è battere la Spal per continuare a cullare il sogno Scudetto: “Dobbiamo tornare al nostro gioco – ha Marek Hamsik – e alla serie vincente che stiamo facendo in Serie A”.

ultimo aggiornamento: 16-02-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X