Alla fine degli Anni ’80 Napoli-Milan era duello scudetto: da una parte Maradona e soci, dall’altra la corazzata di Sacchi. E poi il precedente del 1967/68.

Questa sera, al “San Paolo”, va in scena Napoli-Milan, big-match della 2/a giornata di Serie A. Per i rossoneri si tratta dell’esordio assoluto in campionato dato che la sfida contro il Genoa è stata rinviata. I partenopei, ora allenati dall’ex Ancelotti, hanno provato a contendere lo scudetto alla Juventus nelle ultime stagioni mentre il Diavolo prova a ritornare ai fasti d’un tempo con il nuovo corso societario.

Napoli-Milan da scudetto

Sono lontani, infatti, i tempi in cui le due formazioni si contendevano il titolo nazionale. L’epicentro della sfida per lo scudetto è stato alla fine degli Anni ’80. L’1 maggio 1988, dopo un lungo inseguimento, il Milan di Sacchi è a una sola lunghezza dai campioni in carica guidati da Bianchi: al termine di un match vibrante, i rossoneri si aggiudicano la gara e, difatti, lo scudetto grazie al 3 a 2 siglato da Virdis (2) e Van Basten. Inutile per gli azzurri la perla su punizione di Maradona e la rete di Careca.

Due stagioni dopo, Napoli-Milan è ancora sfida per il vertice. L’1 ottobre 1989 gli uomini dell’ex Bigon non lasciano scampo ai rossoneri campioni d’Europa: Carnevale fa doppietta, poi la chiude Maradona. Nel girone di ritorno, i rossoneri arrivano a recuperare il gap ma il calo nel finale (complice anche la Fatal Verona) porta il 2° scudetto alle pendici del Vesuvio.

La sfida del 1967/68

Ancor più distante nel tempo, è la contesa di mezzo secolo fa. L’8 ottobre 1967 si gioca Napoli-Milan: Cané porta in vantaggio gli azzurri, Hamrin pareggia per gli ospiti. A fine torneo la classifica dirà rossoneri campioni d’Italia con ben 9 lunghezze di vantaggio sul Napoli in seconda piazza.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
maradona milan Napoli-Milan scudetto Tutto Milan van basten

ultimo aggiornamento: 25-08-2018


Serie A, Napoli-Milan: le probabili formazioni

Verso Napoli-Milan, le quote dei bookmakers