Il gol di Insigne? Lui è questo qui“. Così dopo Napoli-Shakhtar Sarri ai microfoni di Premium Sport.

La bella vittoria azzurra in Napoli-Shakhtar potrebbe non bastare per la sua squadra, ma Maurizio Sarri è comunque piuttosto soddisfatto. Queste le sue parole ai microfoni di Premium Sport: “La prestazione di stasera, appena siamo riusciti a livello di pressione dei centrocampisti, è stata buona. Abbiamo fatto 35′ di difficoltà anche perché il loro palleggio è di ottimo livello. Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche tocco che ci mandava fuori tempo. Ci fa piacere della prestazione, ci fa piacere di aver dimostrato che ci teniamo anche alla Coppa, ma purtroppo non dipende da noi. Dobbiamo solo pensare ad andare a vincere in Olanda e poi aspettare l’altro risultato“.

Napoli-Shakhtar, Sarri: “Non ce la faccio a tener fuori Insigne

Il tecnico partenopeo ha quindi proseguito: “Insigne è questo qui, negli ultimi anni è cresciuto tantissimo. Penso sia diventato un giocatore di livello internazionale, è uno così importante che lo si deve tenere fuori dalle rotazioni. Se possiamo fargli risparmiare 20′ lo facciamo, ma tenerlo fuori a priori io personalmente non ce la faccio. In difesa abbiamo fatto complessivamente una buona prestazione, mi fa piacere la gara di Maggio, che aveva giocato poco per un periodo. Farsi trovare così pronto sul piano fisico e mentale gli fa veramente onore“.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio champions league Maurizio Sarri Napoli Shakhtar Donetsk

ultimo aggiornamento: 21-11-2017


Flop Italia, Silvio Berlusconi: “Ventura e Tavecchio non sono gli unici colpevoli”

Milan contro Austria, lo spareggio contro il Rapid Vienna