Napoli, suicida il docente accusato di aver avuto una relazione con allieve

Napoli, suicida il docente accusato di aver avuto una relazione con due allieve

Tragedia a Napoli. Il docente accusato di aver avuto una relazione con due allieve si è tolto la vita. L’insegnante si trovava ai domiciliari.

NAPOLI – Si è tolto la vita con un colpo di pistola il docente accusato di aver avuto una relazione con due allieve. La tragedia è avvenuta nel pomeriggio di sabato 15 giugno 2019. L’insegnante non ha retto alle accuse e ha deciso di suicidarsi nel proprio appartamento dove si trovava agli arresti domiciliari.

Sulla vicenda sono in corso alcune verifiche da parte degli inquirenti. L’uomo – secondo le prime indiscrezioni – possedeva regolarmente l’arma ma non si hanno ancora certezze su questo fatto.

Napoli, professore ai domiciliari per presunte relazione con due allieve

La misura cautelare ai domiciliari risaliva al 13 giugno 2019. Il professore era accusato di aver intrattenuto una relazione con due allieve minori di sedici anni. La denuncia è stata fatta da una presunta vittima. Le indagini degli inquirenti hanno evidenziato alcuni riscontri con le dichiarazioni della ragazza anche se non avevano delle certezze.

Le vicende, infatti, risalgono a diversi anni fa e il professore non insegnava più al liceo in questione. Il pubblico ministero, in attesa di verificare i fatti in modo più approfondito, aveva disposto una misura cautelare ai domiciliari con l’accusa di atti sessuali con minorenne.

Ambulanza
Ambulanza

Napoli, il professore si toglie la vita

Ma il professore non ha resistito al peso di queste accuse e si è tolto la vita. L’uomo nel pomeriggio di sabato 15 giugno 2019 con un colpo di pistola ha deciso di suicidarsi. Sul gesto sono in corso alcuni accertamenti degli inquirenti. Secondo una prima ricostruzione l’arma era detenuta dall’insegnante regolarmente ma nelle prossime ore si cercherà di capire qualcosa di più.

Una tragedia che ha sconvolto l’intera città di Napoli visto che la vicenda aveva interessato molto il mondo della scuola partenopea. Il professore, infatti, era conosciuto e stimato da tutto l’ambiente.

ultimo aggiornamento: 15-06-2019

X