A Napoli l’improvvisa apertura di una voragine ha quasi inghiottito una palazzina: sei famiglie sono state evacuate. Pare non ci siano feriti.

Il fatto è accaduto a Napoli, a Villaricca, nella mattinata di oggi, 1 novembre. Prima per tutta la città è risuonato un forte boato, poi improvvisamente si è aperta una voragine che ha quasi risucchiato una palazzina. Sei famiglie sono state evacuate: attualmente la struttura in via Palermo 72 si trova in bilico.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Sul luogo della tragedia sono giunti i carabinieri della stazione locale, i vigili del fuoco e il personale dell’azienda del gas per la messa in sicurezza. Per il momento non sono stati registrati feriti. Subito dopo il fortissimo boato, tantissimi residenti si sono riversati nelle strade della città. Poi la voragine.

Vigili del Fuoco

Attualmente gli addetti ai lavori sono all’opera per la messa in sicurezza del palazzo di via Palermo 72, che si trova in bilico. Ancora non sono state accertate le cause della tragedia, ma si presume che possa essere accaduta a causa di un’infiltrazione d’acqua. Gli addetti ai lavori stanno operando per rimuovere un’auto rimasta parzialmente in bilico sull’orlo della voragine. Nel frattempo si va per una valutazione dei danni ai sottoservizi ed evitare altri smottamenti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 01-11-2022


Strage Seul: la polizia ammette “Gestione insufficiente”

Vittorio Boiocchi, il pluripregiudicato con dieci condanne alle spalle: chi era lo storico capo ultrà dell’Inter