Naufragio di migranti davanti a Lampedusa. Un barcone si è rovesciato. 149 persone tratte in salvo, ci sono dispersi.

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) – Nuovo naufragio di migranti davanti a Lampedusa. Nel pomeriggio di sabato 23 novembre 2019 un barcone con a bordo circa 150 persone si è rovesciato nei pressi dell’isola siciliana. Le prime indiscrezioni avevano parlato di alcune vittime ma da parte della Guardia Costiera non è arrivata nessuna conferma in questo senso.

Le informazioni parlano di 149 profughi portati in salvo. Le ricerche continuano per individuare eventuali dispersi. Sono in corso gli interrogatori per capire quante persone erano a bordo di questo peschereccio.

Stando a quanto emerso mancherebbero all’appello venti persone. Al momento risultano dodici cadaveri recuperati.

Migranti, il peschereccio era stato segnalato in difficoltà

La segnalazione delle difficoltà del peschereccio era arrivata nel pomeriggio di sabato 23 novembre. Un cittadino aveva avvisato la Guardia Costiera di una imbarcazione in difficoltà a meno di un miglio dalla costa. I militari hanno individuato la barca di circa 10 metri ma quando sono arrivati con le motovedette il naufragio era già avvenuto.

I soccorritori hanno portato in salvo circa 143 persone ipotizzando la presenza di dispersi. Nelle prossime ore continueranno le ricerche.

Migranti
fonte foto https://twitter.com/SOSMedItalia

Ocean Viking verso Messina

Da capire se la Ocean Viking entrerà subito in azione collaborando nelle operazioni di ricerca oppure dopo lo sbarco dei 215 migranti che sono a bordo. Il Viminale, infatti, alla ONG ha assegnato il porto di Messina e nelle prossime ore dovrebbe avvenire l’attracco per consentire alle persone di scendere.

Ma anche altre due imbarcazioni hanno chiesto a Roma di poter far sbarcare i propri migranti dopo il no a Tripoli. Si tratta di Open Arms e Aita Mari che continuano a rimanere vicino la Sicilia in attesa di comunicazioni da parte del Viminale che non sono ancora arrivate.

fonte foto copertina https://twitter.com/SOSMedItalia

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cronaca evidenza migranti naufragio migranti News

ultimo aggiornamento: 30-11-2019


Catania, nove persone arrestate per corruzione

Torino si ferma: due quartieri evacuati per il disinnesco di una bomba (VIDEO)