Il terzino dell’Atalanta prende il posto dell’infortunato Emerson Palmieri. Out Romagnoli, c’è Ferrari.

Giampiero Ventura ha ufficializzato in serata le convocazioni per i prossimi impegni della Nazionale, l’amichevole di lusso con l’Uruguay del prossimo 7 giugno a Nizza e il match di qualificazione ai Mondiali del 2018 contro il Liechtenstein in programma l’11 giugno a Udine. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, sono poche le novità rispetto a quanto comunicato lo scorso sabato. Il ct ha infatti deciso di chiamare in Nazionale Andrea Conti, terzino dell’Atalanta, per sostituire Emerson Palmieri, infortunatosi nell’ultimo match con il Genoa. Dentro anche i due Ferrari, Alex e Gian Marco, rispettivamente difensori di Verona e Crotone. Gli faranno spazio Ceccherini e Romagnoli, indisponibili. In particolare, per il rossonero il motivo del forfait è il problema al menisco che già nelle scorse settimane gli aveva impedito di scendere in campo nelle ultime gare del Milan in campionato. Romagnoli rimarrà dunque a riposo, evitando di rischiare e compromettere la preparazione estiva del prossimo luglio.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il programma della Nazionale

Il gruppo azzurro si radunerà venerdì 2 giugno al Centro Tecnico Federale di Coverciano, dove rimarrà ad allenarsi fino al 6, data di partenza per Nizza. I cinque giocatori della Juventus impegnati a Cardiff (Buffon, Bonucci, Chiellini, Barzagli e Marchisio), si aggregheranno al resto dei compagni solo lunedì 5 giugno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-05-2017


Juventus, Marchisio: “Abbiamo una consapevolezza diversa rispetto al 2015”

Raiola: “Ibrahimovic vuole rimanere in Inghilterra”