I Milwaukee Bucks vincono gara 6 (105 a 98) nelle Nba Finals contro i Phoenix Suns. Per la franchigia del Wisconsin è il secondo anello, dopo quello del 1971.

Dopo cinquant’anni esatti Milwaukee si fregia dell’anello! Il roster di Mike Budenholzer ha trionfato in gara 6, battendo i Phoenix Suns con il punteggio di 105 a 98, diventando imprendibili sul totale di 4 a 2.

Milwaukee Bucks vs Phoenix Suns

Al Fiserv Forum, con 65 mila supporters fuori pronti a esultare, il protagonista assoluto è stato Giannis Antetokounmpo, autore di una partita leggendaria: 50 punti, 14 rimbalzi, 5 stoppate, un dominio clamoroso in campo! Gli sfidanti hanno provato a invertire la rotta, dopo esser partiti con le prime due vittorie nelle Finals: l’eterno Chris Paul e Devin Booker non sono bastati.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

https://www.youtube.com/watch?v=6gBJJI4THsg&ab_channel=MotionStation

Il secondo titolo Nba

Per la franchigia del Wisconsin si tratta del secondo anello nella storia. Esattamente a 50 anni di distanza. Era il 1971, erano i tempi di Kareem Abdul-Jabbar, uno dei giocatori più leggendari dell’Nba. Una maledizione durata mezzo secolo… Ora nella città della birra è scoppiata la festa.
Dopodiché, Middleton e Holiday partiranno con Booker per Tokyo per rinforzare il Team Usa mentre Giannis tornerà in Grecia per festeggiare anche nella sua Atene questo incredibile anello…

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Olimpiadi Tokyo, Softball: l’Italia cade contro gli USA, il Giappone travolge l’Australia

Le Olimpiadi del 2032 si terranno a Brisbane