La lista dei negozi aperti in zona rossa alla luce del dpcm del 3 novembre e delle successive misure adottate dal governo.

Arrivati alla metà del mese di marzo l’Italia è in bilico tra la zona rossa e la zona Arancione. In molte Regioni è scattata la stretta alla luce dei dati epidemiologici e sostanzialmente si arriverà fino a Pasqua nel regime più stringente per quanto riguarda l’impianto normativo. Una delle grandi limitazioni che scattano in zona Rossa è la chiusura dei negozi. Ma non tutti devono chiudere la serranda. Andiamo a vedere allora quali sono i negozi aperti in zona Rossa alla luce delle ultime disposizioni del governo.

Quali sono i negozi aperti in zona Rossa

Per la lista dei negozi aperti in zona rossa dobbiamo fare riferimento agli allegati 23 e 24 del dpcm del 3 novembre.

Il commercio al dettaglio

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimenti vari)

Commercio al dettaglio di prodotti surgelati

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici

Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2), ivi inclusi gli esercizi specializzati nella vendita di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione

Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)

Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari

Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio

Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici

Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio

Commercio al dettaglio di confezioni e calzature per bambini e neonati

Commercio al dettaglio di biancheria personale

Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati

Commercio di autoveicoli, motocicli e relative parti ed accessori

Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)

Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti

Commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia

Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento

Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini

Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali

Commercio al dettaglio ambulante di: prodotti alimentari e bevande; ortofrutticoli; ittici; carne; fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti; profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti; biancheria; confezioni e calzature per bambini e neonati

Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet, per televisione, per corrispondenza, radio, telefono

Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

Coronavirus
Coronavirus

Servizi alla persona

Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia

Attività delle lavanderie industriali

Altre lavanderie, tintorie

Servizi di pompe funebri e attività connesse

Chiusi barbieri, parrucchieri ed estetisti

Il governo Draghi ha disposto la chiusura di parrucchieri, barbieri ed estetisti in zona rossa, con una ulteriore stretta rispetto a quanto aveva stabilito il governo Conte con i suoi ultimi provvedimenti

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 14-03-2021


McDonald’s investe in Italia, borse di studio ai dipendenti che vogliono laurearsi

L’ipotesi al vaglio del governo: niente Imu e Tari per immobili rigenerati