Nesta: “Ci sono tanti problemi: Futuro? Non escludo un ritorno al Milan da allenatore”

Intervistato da Corriere dello Sport il tecnico avvisa: “Mi piacerebbe tornare”

chiudi

Caricamento Player...

Ha vinto praticamente tutto con la maglia del Milan l’ex centrale Alessandro Nesta. Il tecnico del Miami FC è stato intervistato dal Corriere dello Sport e ha ricordato lo splendido passato trascorso in maglia rossonera. “Non è ancora decollato il Milan e ci sono tanti problemi. Montella è un ottimo allenatore, fare il suo lavoro è complicato. Futuro in Italia? Speriamo mi piacerebbe allenare sia Lazio che Milan. Per il momento sono felice qui”. Molto curiosa la parte riguardante un suo possibile erede nei prossimi anni. Il campione dopo averci pensato alcuni instanti ha risposto: “Romagnoli, Caldara, Rugani: credo possano essere loro i più grandi talenti futuri in difesa del calcio italiano. Spero riescano a fare una carriera simile alla mia, per crescere devono giocare la Champions”. Parole importanti che sicuramente daranno la carica per continuare a lavorare duro a queste giovani promesse. Infine è stato chiesto se vedesse l’Inter tra le favorite per lo scudetto, la risposta è stata chiara: “Spalletti ha grande personalità ma attualmente la rosa migliore è quella di Allegri, troppo più forte”.

Futuro al Milan…

Il tecnico non ha dubbi i favoriti rimangono i bianconeri per la vittoria finale. L’unica incognita per il momento riguarda il suo futuro. Di sicuro tra qualche tempo potremmo ritrovarcelo da protagonista su qualche panchina importante. Il calcio italiano non smette mai di affascinare e sicuramente dopo gli anni passati all’estero la voglia di tornare inizia a farsi sentire. Noi lo aspettiamo perché uno come lui al calcio fa sempre rievocare bei ricordi!