Nigeria, ribaltamento di un battello: 24 morti e decine di dispersi
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Nigeria, ribaltamento di un battello: 24 morti e decine di dispersi

Migranti immigrati

Terribile naufragio avvenuto in Nigeria, nell’Africa centro-orientale: l’imbarcazione era sovraffollata nel momento della tragedia.

Almeno 24 persone sarebbero morte, mentre si contano decine di dispersi. Accade in in Nigeria, parte dello Stato federale del Niger, dove un battello si è ribaltato con a bordo un numero spropositato di persone, trenta delle quali sarebbero state soccorse e salvate.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Migranti

Il ribaltamento del battello

Secondo la protezione civile e il governo nigeriano, a bordo dell’imbarcazione ci sarebbero state oltre 100 persone, fra cui molti bambini. Sul battello era presente un gruppo di agricoltori che viaggiava verso i loro campi, nelle acque del lago artificiale Jebba.

Secondo quato riferito da un portavoce dei servizi di emergenza locali, la causa del ribaltamento sarebbe stato il sovraccarico dell’imbarcazione, non adibito a trasportare un centinaio di persone. Fondamentale anche la scarsa manutenzione del battello, pertanto non si esclude un possibile scontro con un ostacolo sommerso.

Incidenti nautici in Nigeria

Come dichiara Associated Press, gli incidenti nautici non sono rari in Nigeria, dove le imbarcazioni spesso vengono usate per via delle cattive condizioni delle strade. Solo tre mesi fa, nella regione, oltre cento persone erano morte a causa del ribaltamento di un battello nel nord del paese.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2023 16:11

Tragica fine per un operaio: muore da solo schiacciato da un carrello

nl pixel