Balotelli diserta il raduno del Nizza. Il tecnico Viera: “Voglio solo giocatori motivati”

L’attaccante del Nizza, Mario Balotelli, avrebbe dovuto presentarsi quest’oggi in ritiro.

Scoppia il caso Balotelli al Nizza. L’attaccante italiano, che potrebbe liberarsi con una cifra contenuta lasciando la squadra rossonera dopo due stagioni, avrebbe dovuto quest’oggi presentarsi al raduno con il nuovo tecnico Patrick Viera. Ma non lo ha fatto. Un’assenza non giustificata e che ha fatto molto rumore.

Nizza, Balotelli assente ingiustificato nel primo giorno di raduno

Molto amaro il commento dell’ex centrocampista dell’Arsenal, da quest’anno nuovo tecnico nizzardo. Queste le sue parole, riportate da Repubblica: “Il programma prevedeva che tutti i giocatori fossero qui, purtroppo mancano Balotelli e Plea e cercheremo di capire perché. Se Balo mi ha chiesto un supplemento di vacanze? No, era previsto che oggi fosse qui e così non è. Voglio sapere cosa intende fare, perché il mio desiderio è tenere solo i giocatori che vogliono far parte del progetto“.

Il Napoli sulle tracce di Balotelli?

Tra i club che monitorano la situazione di Balo vi sarebbe il Napoli di Ancelotti. Il tecnico dei partenopei avrebbe dato l’ok per l’operazione che porterebbe l’attaccante sotto l’ombra del Vesuvio, ma il presidente De Laurentiis non parrebbe intenzionato a trattare con Raiola, intimorito dal carattere spigoloso dell’ex centravanti di Milan e Inter. Per ora, dunque, si tratta solo di ipotesi. Per conoscere il futuro di Balotelli, con tutta probabilità, bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Nel video alcune delle migliori giocate di Balotelli con la maglia del Nizza:

ultimo aggiornamento: 02-07-2018

X