Nobel per la Pace 2018 a Mukwege e Murad

Nobel per la Pace 2018 a Denis Mukwege e Nadia Murad per il loro impegno contro la violenza sessuale come arma di guerra.

Va a Denis Mukwege e a Nadia Murad il Nobel per la Pace 2018. La commissione ha deciso di premiare il loro impegno contro la violenza sessuale nelle zone di guerra, dove gli abusi sono una pratica diffusa, usati come uno strumento di terrore e punizione.

Di seguito il video con la cerimonia di consegna del Nobel per la Pace 2018:

L’impegno di Denis Mukwege nella Repubblica Democratica del Congo

Denis Mukwege è un ginecologo impegnato a dare sostegno alle donne vittime di traumi legati alle violenze sessuali. L’uomo ha trascorso da circa vent’anni nella Repubblica Democratica del Congo per dare cure e sostegno alle donne vittime di violenza sessuale. Mukwege è diventato uno dei simboli della lotta alla violenza contro le donne aiutando e salvando centinaia di persone in difficoltà.

Nobel per la Pace
Fonte foto: https://www.facebook.com/nobelprize/photos/

Nadia Murad, una donna contro l’Isis

Nadia Murad è invece un’attivista. Dopo essere stata rapita dai miliziani dell’Isis ed essere stata obbligata a diventare una schiava sessuale degli uomini del califfato nero, Nadia è riuscita a tornare in libertà e ha avuto il coraggio di raccontare a tutti quello che lei e altre decine di donne hanno subito e continuano a subire. La donna ha poi deciso di impegnarsi in prima persona per dare sostegno alle altre donne che come lei hanno avuto la sfortuna di conoscere da vicino la guerra totale che coinvolge anche i civili.

ultimo aggiornamento: 05-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X