Noleggiare auto: consigli e suggerimenti per la migliore esperienza

Ecco una guida semplice e piena di suggerimenti per chi decide di noleggiare un’auto

chiudi

Caricamento Player...

Negli ultimi anni a questa parte, il servizio di autonoleggio ha registrato un boom di richieste. Se dapprima noleggiare auto era una prerogativa per poche persone, uomini di affari o per professionisti, oggi a quanto pare, le cose sono proprio cambiate, poichè grazie all’abbattimento dei costi, tutti possono noleggiare auto.

Alcuni aspetti sulla procedura per evitare brutte sorprese

Per non incorrere a spiacevoli malintesi in termini economici, è molto importante stare attenti alle varie tariffe presenti sul mercato. I prezzi variano in base alla compagnia scelta, al periodo, al tipo di mezzo e via dicendo…

Ma diversamente da quanto si pensa, molte volte il prezzo più basso non sempre coincide con la migliore soluzione per il proprio noleggio, visto e considerato che con un costo maggiore si possono ottenere numerosi servizi aggiuntivi.

Quindi, a tale riguardo si rivela indispensabile verificare scrupolosamente che nel contratto siano presenti il chilometraggio illimitato, nonché le assicurazioni contro tutti i rischi.

Quanti anni bisogna avere per poter noleggiare un’auto?

Generalmente è possibile noleggiare un’auto avente un’età compresa tra i 25 e i 70 anni, ma ogni compagnia ha le sue clausole. Per alcune compagnie infatti, il limite è di 25 anni, per altre di 21. In aggiunta, va considerato un altro piccolo aspetto, ovvero: se si sceglie una macchina di grandi dimensioni, alcune compagnie potrebbero mettere dei limiti di età più elevati.

Al momento del ritiro: cosa c’è da sapere

E’ di vitale importanza controllare attentamente che nel contratto di noleggio siano presenti correttamente la targa, la marca dell’auto, il modello, il colore, nonché lo stato di manutenzione. In aggiunta è bene verificare che siano inclusi anche la polizza assicurativa, e le clausole più importanti del contratto.

Al momento della riconsegna

Al momento della riconsegna, il serbatoio della vettura dovrà avere il pieno così come al momento del ritiro. L’eventuale differenza di carburante verrà addebitata direttamente sulla carta e non si riceverà alcun rimborso.