Nominati i nuovi vertici di Alitalia: ecco il presidente e l'ad

Alitalia, Francesco Caio il presidente e Fabio Lazzerini il nuovo ad

Nominati i nuovi vertici di Alitalia: Francesco Caio presidente e Fabio Lazzerini l’amministratore delegato.

ROMA – Sono stati nominati i nuovi vertici di Alitalia. L’annuncio è arrivato dal premier Conte che ha precisato come Francesco Caio rivestirà il ruolo di presidente mentre Fabio Lezzerini quello di amministratore delegato.

Il vertice neo-disegnato – si legge nel post del presidente del Consiglio – potrà da subito lavorare, con gli advisor individuati dal Ministero dell’Economia, al nuovo piano industriale, che sarà poi notificato alla Commissione Europea“.

Prosegue senza sosta l’azione del Governo. In questi giorni abbiamo lavorato al dossier Alitalia in modo da procedere…

Pubblicato da Giuseppe Conte su Lunedì 29 giugno 2020

Il premier Conte: “Vogliamo rilanciare il vettore nazionale”

La nomina dei vertici è un primo passo per cercare di far ripartire la compagnia nazionale come annunciato dal premier Giuseppe Conte in un lungo post sui social.

Abbiamo fretta – si legge – di procedere e rilanciare un vettore nazionale che possa offrire le massime garanzie non solo di una gestione aziendale efficace ed efficiente, ma anche di valorizzazione dell’intero sistema dei trasporti nazionali. Dobbiamo approfittare delle occasioni che l’intermodalità e la nuova fase mondiale possono offrire al nostro mercato dei trasporti aerei, che è il secondo in Europa“.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Popolare di Bari, via libera al salvataggio

L’altra questione sul tavolo del presidente Conte quello della Popolare di Bari. I soci hanno dato il via libera al salvataggio del Governo per il risanamento e il rilancio.

Grande soddisfazione – ha detto il ministro Gualtieri – per l’esito dell’Assemblea. L’operazione, effettuata secondo logiche e condizioni coerenti con criteri di mercato, segna una svolta rispetto a un passato sul quale sono in corso doversi accertamenti“.

E il premier Conte ha aggiunto: “E’ stato compiuto un passaggio importante anche nel processo di trasformazione capitalizzazione e rilancio della Banca Popolare di Bari [..]. Gli accertamenti sulla pregressa gestione sono ancora in corso ed è bene che procedano nel segno dell’inflessibilità“. E l’Istituto è pronto a rilanciarsi dopo un periodo molto difficile.

ultimo aggiornamento: 29-06-2020

X