Giro d’Italia 2018, Simon Yates domina il Gran Sasso. Froome e Aru, addio Rosa?

Primo squillo per la Maglia Rosa Simon Yates che domina sul Gran Sasso. Chaves, Pinot e Pozzovivo rispondono presente. Froome e Aru sempre più lontani dalle prime posizioni.

CAMPO IMPERATORE (AQ) – In molti aspettavano la salita del Gran Sasso per iniziare a capire chi potrà provare a vincere il Giro d’Italia 2018 e le attese non sono state smentite. Uno straordinario Simon Yates ha conquistato il successo sulla salita abruzzese battendo in una mini volata il francese Thibaut Pinot e il compagno di squadra Esteban Chaves.

Simon Yates
Lo scatto decisivo di Simon Yates (fonte foto comunicato stampa)

Pozzovivo si difede, Aru crolla – Si difende molto bene il nostro Domenico Pozzovivo che a pochissimi secondi di distanza dal leader insieme al vincitore della tappa di ieri Richard Caparaz. Paga qualcosa in più, invece, Tom Dumoulin che chiude a 12″ dal vincitore. In chiave italiana da segnalare il 6° posto di Davide Formolo (a 10″) e il 10° di Giulio Ciccone (a 24″).

Giornata un po’ difficile per Chris Froome e Fabio Aru. Il britannico è arrivato con un ritardo di 1’07” dalla Maglia Rosa mentre il sardo ha concluso a 1’14”.

Giro d’Italia 2018, la Classifica Generale

In Classifica Generale Simon Yates rafforza la leadership. Ora il britannico ha un vantaggio di 32″ sul compagno di squadra Esteban Chaves e di 38″ su Tom Dumoulin. 5° Domenico Pozzovivo a 45″ mentre sono fuori dalla top ten Chris Froome (11° a 2’27”) e Fabio Aru (15° a 2″36).

Simon Yates
Simon Yates in Maglia Rosa (fonte foto comunicato stampa)

Le altre classifiche: Maglia Ciclamino (leader Classifica a Punti) Elia Viviani; Maglia Azzurra (leader Classifica Gran Premio della Montagna) Simon Yates; Maglia Bianca (leader Classifica dei Giovani) Richard Carapaz.

Giro d’Italia 2018, le dichiarazioni dei protagonisti

Il vincitore di tappa e Maglia Rosa Simon Yates, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ora mi rendo conto di quanto sia grande vincere la mia prima tappa in Maglia Rosa. La dedico ai miei compagni che hanno corso davanti tutto il giorno. È davvero bello. Sin da stamane abbiamo creduto nella possibilità di farlo“.

Domani è previsto il secondo giorno di riposo.

Il video con gli highlights della tappa odierna

fonte foto copertina comunicato stampa

ultimo aggiornamento: 14-05-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X